/ Cronaca

Cronaca | 19 maggio 2024, 15:20

Bernezzo piange la morte di Enrico Delfino, autotrasportatore e padre di tre figli

Tre settimane fa la scoperta di un linfoma, che non gli ha dato scampo. Il funerale sarà celebrato il 21 maggio alle 15

Bernezzo piange la morte di Enrico Delfino, autotrasportatore e padre di tre figli

Bernezzo piange la morte di Enrico Delfino, deceduto stamattina per un linfoma che gli era stato diagnosticato poco più di tre settimane fa. Una malattia aggressiva, che non gli ha dato scampo.

"Rabut", come veniva chiamato, era titolare della Delfino Autotraporti di Bernezzo, azienza specializzata nel trasporto di latte, fondata dal padre. Lascia la moglie Stefania Arato e tre figli, Alessio di 27 anni, che lavorava con il padre, Alberto di 24 anni e Sofia di 21.

Allegro e con la battuta sempre pronta, era un grande appassionato di sport. Aveva giocato nella squadra di calcio di Bernezzo, coprendo anche il ruolo di presidente della società per dieci anni. Amava correre le maratone e faceva parte della Podistica Valle Grana. 

Il funerale sarà celebrato il prossimo 21 maggio alle 15 nella parrocchia di Bernezzo. Qui, domani alle 20.30, verrà recitato il rosario. Oltre alla moglie e ai tre figli lascia il genero Nicola, la madre Elda, il papà Aldo, i fratelli Andrea e Cristina oltre a parenti e amici.

Barbara Simonelli

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium