/ Attualità

Attualità | 28 maggio 2024, 19:59

A Cuneo la finale distrettuale di eloquenza

Un service Lions di preziosa collaborazione con le Istituzioni scolastiche

A Cuneo la finale distrettuale di eloquenza

La finale distrettuale di Eloquenza vanta una consolidata tradizione ed esprime da sempre un’efficace e feconda collaborazione con gli Istituti di istruzione secondaria di secondo grado.

Ogni anno, la “competizione” oratoria prende l’avvio, a livello dei Club Lions, con una preliminare fase selettiva a cui fa seguito la finale cittadina. L’itinerario concorsuale si conclude poi attraverso un confronto fra i candidati selezionati dai Club partecipanti, che, nell’anno in corso, fanno capo ai sodalizi di Cuneo, Mondovì e Spotorno.

Quest’ultima tappa dell’ars oratoria si è svolta presso lo splendido Salone d’Onore del Municipio di Cuneo, che ha ospitato l’esibizione di nove candidati provenienti dalle Scuole superiori  di Albenga, Ceva, Cuneo e Mondovì.

La Commissione giudicatrice, presieduta dal Governatore del Distretto 108 Ia3, Oscar Bielli, era composta da altri tre membri Lions: Il 1° Vicegovernatore, Vincenzo Benza, la Coordinatrice dell’area “Giovani e Scuola”, Erika Demaria e la prossima responsabile della Commissione MD Gioventù - Leo - Scambi giovanili, Paola Launo.

Alle ore 16, dopo due interviste ad opera di un operatore di TELEGRANDA, è intervenuto l’Assessore comunale GIRARD ANDREA, che ha espresso il suo plauso per l’iniziativa. Ha fatto seguito l’intervento della Dirigente dell’ITC “Bonelli” di Cuneo, prof.ssa Aimone, incaricata dal dott. Antonio Moschella dell’Ufficio Scolastico territoriale di apportare il suo saluto ed esprimere il suo apprezzamento nei confronti del concorso, che si colloca in stretta sintonia con gli obiettivi formativi e culturali delle istituzioni scolastiche. Ha chiuso la parte iniziale dell’incontro il Governatore Oscar Bielli, con parole di plauso per il service e una breve illustrazione dell’attività lionistica.

Alle 16:25, hanno preso il via le audizioni dei candidati, impegnati, nel corso delle loro allocuzioni, a sviluppare e a presentare, secondo i canoni dell’eloquenza, la seguente frase: “«Laudato si’, mi’ Signore», cantava san Francesco d’Assisi. In questo bel cantico ci ricordava che la nostra casa comune è anche come una sorella, con la quale condividiamo l’esistenza, e come una madre bella che ci accoglie tra le sue braccia. […] Siamo cresciuti pensando che eravamo suoi proprietari e dominatori, autorizzati a saccheggiarla” (dalla Lettera Enciclica LAUDATO SI’ di Papa Francesco).

“Cambiamo il mondo!”, suggerisce la Presidente del Lions Clubs International, Patti Hill.

Tutti i concorrenti si sono dimostrati capaci di esporre e di esporsi con disinvoltura, competenza ed efficacia oratoria, affrontando la materia con intelligenza e cognizione di causa. Le allocuzioni pronunciate sono state pertinenti e articolate, nonché supportate da citazioni, da considerazioni personali, da esperienze di vita concretamente vissute e da esempi incisivi e adeguati, inerenti al passato e al presente.

Al termine delle audizioni, la Commissione si è trasferita in un locale adiacente, dove, a seguito di un attento e meticoloso controllo dei punteggi attribuiti ai vari concorrenti, ha formalizzato le risultanze delle prove. Si è quindi proceduto alla proclamazione dei vincitori da parte del Governatore e Presidente della Giuria, Oscar Bielli.

 

 

 

La classifica dei vincitori annovera gli studenti qui appresso indicati:

 

1° posto (ex aequo): GJOKAJ ALESSIO, Classe 4^ C, Liceo “De Amicis”- Cuneo; IACUSSO ROBERTA, classe 2^ D, ITC “Bonelli” - Cuneo

2° posto: BARATTERO CHIARA, classe 4^ B, Liceo Scientifico “Baruffi” - Ceva

3° posto: PETRINI TERESA, classe 5^ A, Istituto Tecnico “Baruffi” - Mondovì

c.s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium