/ Attualità

Attualità | 29 maggio 2024, 13:23

Priola assegna la cittadinanza onoraria a Giovanni Quaglia, già presidente di Fondazione CRT

Nell'occasione sono stati premiati anche tutti i consiglieri comunali che si sono avvicendati nel corso dei mandati dal 2009 al 2024

Ringraziamo Muriel Bria per la fotografia

Ringraziamo Muriel Bria per la fotografia

È diventato cittadino onorario di Priola Giovanni Quaglia, già presidente della Provincia di Cuneo e di Fondazione CRT.

Il sindaco uscente Luciano Sciandra, insieme alla vice Laura Canavese e all'amministrazione tutta, ha incontrato Quaglia lo scorso sabato 25 maggio, per una piccola cerimonia di ringraziamento.

"Grazie alla sensibilità dimostrata dal Presidente Giovanni Quaglia - sottolineano dall'amministrazione - abbiamo potuto realizzare tantissimi progetti: ristrutturare le ex scuole di Pievetta, acquistare l'autovettura per il servizio assistenza anziani, lo Scuolabus comunale, il pickup della Protezione Civile; Fondazione CRT con Giovanni Quaglia ha poi creduto nel progetto Fiabociclando ma soprattutto ci ha dedicato ascolto e attenzione".

Il presidente Quaglia ha ringraziato e salutato tutti gli intervenuti con una delle sue citazioni preferite, del compositore Gustav Malher: "La tradizione è custodire il fuoco, non adorare le ceneri”.

Nell'occasione sono stati premiati anche tutti i consiglieri comunali che si sono avvicendati nel corso dei mandati dal 2009 al 2024.

 

AP

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium