/ Sport

Sport | 09 giugno 2024, 11:30

Atletica, l'albese Pietro Riva conquista l'argento nella mezza maratona agli Europei di Roma

Splendida doppietta azzurra con il trionfo di Yeman Crippa davanti all'albese Riva. All'Italia anche l'oro a squadre

La squadra italiana della mezza maratona (foto Grana/FIDAL)

La squadra italiana della mezza maratona (foto Grana/FIDAL)

Italia da sogno agli Europei di Roma con l'albese Pietro Riva tra i grandi protagonisti delle imprese azzurre. C'è tanta gloria per gli atleti italiani nella mezza maratona maschile, chiusa con una straordinaria doppietta.

A conquistare l'oro è Yeman Crippa, primo in 1h01:03 sulla distanza di 21,097 chilometri. Altrettanto strepitoso il secondo posto di Riva che fa sua la medaglia d'argento in 1h01:04, dopo avere superato in volata sul rettilineo finale il tedesco Amanal Petros. Per la squadra azzurra anche l'oro a squadre.

La gioia di di Pietro Riva a fine gara (FIDAL): "È il momento più bello della mia carriera, nella gara vinta da un amico, che per me è un esempio. Anche per questo sono felice. Non mi aspettavo il secondo posto, sapevo però di andare meglio in strada che in pista. Durante la gara mi sentivo benissimo, ho corso pensando alla posizione”.

Come evidenzia FIDAL all’inizio della terza giornata, sulle sei in programma, l’Italia è già al record storico di 13 medaglie con 7 ori, 5 argenti e 1 bronzo, mai successo nelle precedenti 25 edizioni degli Europei dal 1934 a oggi: il massimo era 12 medaglie e 5 ori a Spalato nel 1990.

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium