/ Attualità

Attualità | 18 giugno 2024, 18:53

La Valle Stura ha tredici nuove aree VeloPluf dedicate ai bambini e famiglie

Nuovi pannelli gioco per migliorare l’offerta cicloturistica e i servizi turistici sul sentiero escursionistico La Routo, che collega Arles a Borgo San Dalmazzo

La Valle Stura ha tredici nuove aree VeloPluf dedicate ai bambini e famiglie

Nei tredici comuni della Valle Stura sono stati allestiti dei nuovi pannelli gioco realizzati nell’ambito del progetto Interreg Alcotra “VeloPluf – La famiglia in bicicletta”, finalizzato a migliorare l’offerta cicloturistica e i servizi turistici per le famiglie sul territorio transfrontaliero delle terre del Monviso. Sono tredici le aree verdi interessate, tutte lungo il sentiero escursionistico La Routo, che collega Arles a Borgo San Dalmazzo ripercorrendo i sentieri delle antiche transumanze.

Con il coordinamento dell’ufficio turistico-culturale dell’Unione Montana Valle Stura, ciascun ente ha scelto un proprio tema caratterizzante da sviluppare nei pannelli attraverso giochi, enigmi e rebus indirizzati alle famiglie con bambini, oltre ad alcune sagome di animali del bosco e della montagna e le sagome per scattare foto con il sarvanot Pluf.

Le aree si trovano:

• Vignolo, parco Gelsi

• Borgo San Dalmazzo, parco giochi in Via dei boschi

• Roccasparvera, area camper in fraz. Castelletto

• Rittana, Chiesa di San Mauro alla partenza del sentiero La Draio de l’Estelo

• Valloriate, area verde di fronte al Comune

• Gaiola, parco giochi in via XI Febbraio

• Moiola, Centro Saben

• Demonte, Madonna del Pino

• Aisone, area attrezzata regione Ruinas

• Vinadio, area pic nic lungo la SS21

• Sambuco, area camper

• Pietraporzio, parco giochi in borgata Pontebernardo

• Argentera, lungo il Sentiero dell’amore a Bersezio

Il Progetto n° 20015 “VÉLO-PLUF! - La famiglia in bicicletta” rientra nel programma di Cooperazione INTERREG VI-A ALCOTRA Italia-Francia 2021-2027 - Fondo Europeo di Sviluppo Regionale - al quale collaborano il Comune di Saluzzo (ente capofila), le Unioni Montane Valle Varaita, Valle Maira, Valle Grana, Valle Stura, Comuni del Monviso, Barge-Bagnolo Piemonte sul versante italiano e le Communauté de communes de Serre-Ponçon e du Guillestrois et du Queyras e l’Office de Tourisme du Guillestrois et du Queyras su quello francese.

c.s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium