/ Volley

Volley | 22 giugno 2024, 08:29

Lpm Bam Mondovì - Il grande salto di Giulia Deambrogio: dal Volley Parella al centro del Puma!

Nuovo arrivo in casa Lpm. Classe 2003, Giulia Deambrogio è reduce dall'esperienza con il Parella Torino (B1). Con questo innesto si completa il reparto delle centrali del Puma

Giulia Deambrogio (foto Antonio De Salvo Lupo)

Giulia Deambrogio (foto Antonio De Salvo Lupo)

Il grande salto di Giulia Deambrogio! Il Puma da oggi ha ufficialmente il suo terzo centrale. La società della presidente Alessandra Fissolo, infatti, ha comunicato l'arrivo della giocatrice classe 2003, reduce dall'esperienza con il Parella Torino in B1. Ora Giulia è pronta per  lo sbarco in A2, in una categoria per lei nuova, ma che, da quanto riferiscono gli addetti ai lavori, sembra calzare a pennello per una giocatrice dall'ottimo potenziale tecnico.

Parliamo, infatti, di una centrale che è cresciuta molto nelle ultime stagioni. Pur giungendo nel Puma come terza centrale, Giulia Deambrogio è pronta a ritagliarsi il suo spazio, sulle orme di quanto fatto nelle ultime stagioni da giocatrici come Sofia Ferrarini, Alessandra Colzi e Alice Farina. Di seguito il comunicato della Lpm Bam Mondovì:

Giulia Deambrogio nuova centrale per Mondovì

Dopo tanti anni tra le fila del Volley Parella, Giulia Deambrogio si unisce alla Lpm Bam Mondovì.

Insieme a Greta Catania e Livia Tresoldi, Deambrogio completa il reparto centrali della nuova rosa monregalese.

Classe 2003, la nuova centrale rossoblu ha sempre giocato vicino a casa: “Ho iniziato con il minivolley al Cus Collegno, poi ho giocato due anni al San Paolo. Al Parella ho disputato i campionati di Under 16, Under 18 e Prima Divisione e la Serie B1”.

Ecco adesso il salto in Serie A, dove Giulia Deambrogio indosserà la maglia dalla Lpm Bam Mondovì. “Io sono di Collegno, quindi sarò vicina a casa. Sono molto contenta, per me è una grande opportunità, perché è la prima volta che scenderò in campo in Serie A. Nel Parella ho giocato con le ex pumine Maiolo, Camperi e Farina, inoltre come allenatore per 3 anni ho avuto Mauro Barisciani: ho potuto quindi chiedere informazioni sulla città e sull’ambiente ed il riscontro è stato molto positivo!”

Quali sono le aspettative di Giulia Deambrogio per questa nuova stagione a Mondovì?

“A livello individuale l’unico obiettivo che mi pongo è imparare il più possibile, essendo una categoria nuova per me, non potrò che crescere. Saremo una squadra giovane, io ho sempre giocato in squadre giovanissime, quindi sono abituata. Dovremo giocarcela con tutti e fare il meglio che possiamo!”

La preparazione della Lpm Bam Mondovì inizierà dopo Ferragosto e in questi due mesi la nuova pumina alternerà studio e relax: “Studio Biologia a Torino, adesso sono sotto esami. A luglio andrò al mare in Liguria: mi fermerò fino a che non ricominceremo.”

Nessuno può scordare l’ambiente monregalese, non è da meno Giulia Deambrogio: “L’anno scorso sono venuta a vedere qualche partita al PalaManera, per vedere Alice Farina, e ho visto e sentito il pubblico davvero caloroso. Ai tifosi voglio dire che ci vedremo presto al palazzetto e che faremo il massimo per farli divertire!”

 

 

 

Matteo La Viola

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium