/ Cronaca

Cronaca | 24 giugno 2024, 17:39

Cortemilia, abbatte un bosco senza autorizzazioni. Tribunale archivia su richiesta del Pm

Sul capo dell’uomo pendeva anche l’accusa di incendio colposo

Una veduta di Cortemilia

Una veduta di Cortemilia

Su richiesta del pubblico ministero, dottoressa Lorena Ghibaudo, il Tribunale di Asti ha disposto l’archiviazione nei confronti di un cittadino classe 1956 residente all’estero ma proprietario di un importante proprietà sul territorio di Cortemilia, incappato in una vicenda penale per due fatti avvenuti entrambi nel maggio 2022. 

Nella prima occasione l’uomo era stato denunciato per incendio colposo per un abbruciamento di residui vegetali per il quale si era reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco. 

Il secondo capo d’imputazione ipotizzato nei confronti dell’uomo riguardava l’eliminazione di un’area boschiva di circa 2mila metri quadrati effettuata senza le necessarie autorizzazioni. 

L’uomo era difeso dall’avvocato albese Roberto Ponzio. 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium