/ Volley

Volley | 04 luglio 2024, 14:37

Volley Busca: Massimo Lamberti è il nuovo Head coach della Serie D femminile

Il coach avrà un doppio ruolo all’interno del Club buschese: sarà infatti anche alla direzione del gruppo Under 18

Volley Busca: Massimo Lamberti è il nuovo Head coach della Serie D femminile

Il Volley Busca apre la stagione 2024/2025 con un nuovo assetto tecnico, partendo dalla serie D femminile che vede l’arrivo di Massimo Lamberti.

Il coach avrà un doppio ruolo all’interno del Club buschese, sarà infatti anche alla direzione del gruppo Under 18 che avrà solo un paio di atlete in comune con la prima squadra. 

Lo staff tecnico si completa con Giancarlo Bottero in veste di secondo allenatore e Lorenzo Lamberti in qualità di scoutman. 

Originario di Busca, Lamberti è tra i fondatori della società buschese insieme ad altri giovani pallavolisti, ricoprendo poi negli anni il ruolo di capitano dalla Prima divisione fino alla Serie B; ora dopo diverse esperienze da allenatore in giro per la Provincia (nell'ultimo anno era assistant coach in Serie A1 a Cuneo) torna a casa con un importante incarico tecnico. 

Sul suo nuovo incarico, coach Massimo Lamberti ha dichiarato: « Sono felice e orgoglioso di tornare a Busca dopo tanti anni, nel palazzetto dove ho vissuto gli anni più belli della mia vita da giocatore. Il campionato di Serie D lo conosco bene mentre l’Under 18 è quanto di più stimolante può aspettarsi un allenatore, soprattutto per l’attenzione da porre alle atlete che ancora devono rivelarsi tecnicamente. Mi aspetto una stagione ricca di successi sportivi e umani, sicuramente impegnativa, ma sono certo che il lavoro paga sempre. La società ha obiettivi importanti, le ragazze sono cariche e felici di farne parte ed io sono un agonista temerario; il mix può essere vincente» -

Sull’ingaggio del tecnico si è espresso così il presidente del Volley Busca, Valter Rosso: « Sono diversi anni che ci confrontiamo con Lamberti per un suo ritorno nella società da lui fondata a fine anni ottanta insieme ad altri suoi compagni di squadra. Lo scorso anno siamo andati molto vicini a questo passo, ma la chiamata da parte dell’A1 di Cuneo era troppo importante per rinunciarvi, pertanto il discorso è slittato. Siamo molto contenti che il ritorno si sia concretizzato quest’anno e l’esperienza in A1 non può che essere un valore aggiunto per il ruolo che andrà a ricoprire Massimo a Busca nella prossima (speriamo più di una) stagione. La scelta di inserirlo come allenatore sia dell’Under 18 che della Serie D è parte di un progetto di lavoro che vuol formare l’ultima annata giovanile in prospettiva del passaggio in prima squadra. Speriamo che questo connubio possa durare nel tempo per mettere a frutto l’obiettivo e dare continuità alle atlete tra giovanile e serie D».

cuneo volley

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium