/ Cronaca

Cronaca | 18 novembre 2010, 15:38

Per 21.000 euro la Fondazione Bottari Lattes acquista Casa Placido di San Benedetto Belbo

Era uno dei lotti compresi nella liquidazione dei beni dell’Associazione Premio Grinzane Cavour. Sono otto locali da ristrutturare

San Benedetto Belbo

San Benedetto Belbo

La Fondazione Bottari Lattes ha acquistato all’asta per 21.000 euro Casa Placido a San Benedetto Belbo, un’abitazione da ristrutturare composta da otto locali. Era uno dei lotti compresi nella liquidazione dei beni dell’Associazione Premio Grinzane Cavour. Soprannominata ‘la censa di Placido’, cioè il classico negozio-spaccio che disponeva di tutto, è in un certo senso lo scrigno della Langa raccontata da Fenoglio ed è stata L’Osteria dei Fiori di proprietà di Placido Canonica. Lo scrittore albese cita Casa Placido sia nel fondativo La Malora che in Un giorno di fuoco, in Superino e nella Novella dell’apprendista esattore. Nel cortile situato nel retro della casa nella centrale contrada dei Casazzi, si svolgevano le sfide a pallone elastico raccontate ne "Il paese". (c.s.)

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium