/ Attualità

Attualità | 08 luglio 2020, 09:51

Il Provveditorato attiva una pluriclasse, il Comune non ci sta: Monastero di Vasco ricorre al TAR

La Giunta municipale ha chiesto ufficialmente il riesame e la revoca e/o annullamento del provvedimento decretato dall'ufficio scolastico territoriale di Cuneo

Il Provveditorato attiva una pluriclasse, il Comune non ci sta: Monastero di Vasco ricorre al TAR

Monastero di Vasco si ribella alla decisione adottata dall'ufficio scolastico territoriale di Cuneo, che ha disposto l'attivazione, nel plesso della scuola primaria locale, per il prossimo anno scolastico 2020/2021, di tre classi singole e di una pluriclasse, composta dagli alunni delle classi prima e quarta.

"Questo Comune - spiegano dal palazzo municipale -, con nota inviata il 5 giugno 2020 all'ufficio scolastico regionale per il Piemonte e all'istituto comprensivo di Villanova Mondovì, a firma del legale incaricato dall'amministrazione, avvocato Alessandro Sciolla, ha richiesto il riesame e la revoca e/o annullamento del provvedimento de quo, con contestuale istanza di formazione di due classi separate di I e di IV".

Tuttavia, l'ufficio scolastico regionale, nella persona della dirigente, Maria Teresa Furci, ha comunicato di non accogliere la richiesta del Comune, ritenendo la scelta di costituzione della pluriclasse conforme alla normativa vigente. 

Il Comune, però ha ritenuto e ritiene "che il provvedimento di costituzione della pluriclasse nel plesso scolastico di Monastero di Vasco, nei termini prospettati e anche alla luce del permanere delle limitazioni agli assembramenti in luoghi pubblici e privati desumibile dal complesso delle disposizioni normative e amministrative emanate per contrastare la pandemia da COVID-19, non sia supportato dai necessari presupposti normativi e di opportunità". 

Così, ha deciso di agire in giudizio davanti al Tribunale Amministrativo Regionale, dando mandato ai legali torinesi Alessandro Sciolla Sergio Viale. Seguiremo nei prossimi giorni l'evolversi della vicenda.

Alessandro Nidi

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium