Saluzzese - 28 settembre 2016, 09:00

Venasca ha conferito la cittadinanza italiana ad una giovane rumena

Sabato 24 settembre, nella sala consiliare del Comune

Venasca ha conferito la cittadinanza italiana ad una giovane rumena

Giuro di essere fedele alla Repubblica e di osservare la Costituzione e le leggi dello Stato” – sono queste le parole che sono state pronunciate con emozione e orgoglio sabato 24 settembre, nella sala consiliare del  Comune di Venasca dalla giovane Otilia Cioata che dal 25 settembre 2016, è diventata a tutti gli effetti cittadina italiana.

Esprimo le mie congratulazioni alla giovane Otilia nonché alla sua bella famiglia per questo momento di grande emozione – dichiara il Sindaco Silvano Dovetta – con i migliori auguri che esso rappresenti un felice inizio di una nuova fase della sua vita. Nata a Iasi, in Romania, dove ha portato avanti  il suo percorso di studi fino alla laurea in Giurisprudenza conseguita a Torino, Otilia risiede a Venasca dall’agosto 2009, e si è ben integrata nella nostra comunità: qui ha molti amici e prende parte attivamente alla vita sociale del paese. Le auguriamo un brillante futuro, fiduciosi che il suo impegno e la sua determinazione la porteranno a realizzarsi nel lavoro e nella vita .  

Ni.Ber.

Ti potrebbero interessare anche:
SU