Attualità - 22 aprile 2021, 15:33

“Donare il sangue è un atto d'amore verso gli altri, fatto in totale sicurezza” (VIDEO)

Intervista video a Renzo Fronti, presidente pro tempore dell'Avis di Borgo San Dalmazzo: “È importante donare perchè c'è sempre necessità di sangue, soprattutto in questo periodo di pandemia. Ma abbiamo bisogno di nuove leve e di un ricambio generazionale”

Il direttivo Avis di Borgo San Dalmazzo alla giornata di donazione

Il direttivo Avis di Borgo San Dalmazzo alla giornata di donazione

 

Sono stati 25 i cittadini che questa mattina, giovedì 22 aprile, si sono prenotati per donare il sangue nella sala prelievi dell'Avis di Borgo San Dalmazzo.

Un gesto d'amore verso gli altri e un dono di vita che si è svolto in totale sicurezza.

Il presidente pro tempore Renzo Fronti fa un appello: “È importante donare perchè c'è sempre necessità di sangue, soprattutto in questo periodo di pandemia. Abbiamo bisogno di nuove leve e di un ricambio generazionale”.

Questa sera ci sarà la nomina del nuovo consiglio direttivo con l'intenzione di aprirsi proprio ai giovani che “sono la linfa vitale”, aggiunge Fronti.

La sala prelievi di Borgo è aperta quattro volte all'anno: a gennaio, aprile, luglio e ottobre. Quattro giornate programmate in modo che il rischio di contagio sia pari a zero. Prenotandosi non si fa coda e si dona il sangue in sicurezza.

È possibile donare il proprio 5x1000 all'Avis di Borgo San Dalmazzo. “Questo contributo è importante. Inoltre chi lo lascia a noi, è sicuro di come vengono spesi i soldi. Infatti ogni anno mettiamo nero su bianco la rendicontazione. L'anno scorso abbiamo speso circa 5mila euro in solidarietà”, conclude Fronti.

Nel 2020 sono stati erogati dall'Avis borgarino 5.111 euro distribuiti ad associazioni e istituzioni che in vario modo operano nel sociale: all'A.I.R.C. di Candiolo, al Centro Famiglia Luca e Giulio di Borgo, al Centro missionario di Haiti per l'adozione di Marie Love, alla parrocchia di San Dalmazzo per il tetto della Confraternita, alla parrocchia di Gesù Lavoratore per le nuove opere, al santuario di Monserrato per i lavori di ristrutturazione, allo Ski Avis Libertas di Borgo, alla società sportiva Asd Dragonero, al Centro Down di Cuneo, all'A.I.L. di Cuneo.

cristina mazzariello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU