Click sulla Psicologia - 14 novembre 2018, 07:59

Il click sulla psicologa: “La terapia di coppia”

La terapia di coppia è un intervento volto ad aiutare i partner ad affrontare i momenti difficili e dolorosi che possono presentarsi durante un percorso di vita insieme

Immagine generica

Immagine generica

La terapia di coppia si pone l’obiettivo di aiutare le coppie, etero o omosessuali, ad individuare ed affrontare i propri conflitti oppure arrivare alla difficile decisione di separarsi dopo aver ponderato attentamente la scelta, con una maggiore consapevolezza sul rapporto. Infatti la vita di coppia attraversa varie fasi, che vanno dall'innamoramento, all'idealizzazione, al realismo.

Ciò comporta l’insorgenza di difficoltà diverse, a seconda della fase del ciclo vitale che i partner stanno vivendo (coppia giovane senza figli, genitorialità, distacco dei figli, crisi economica, malattie, separazioni, tradimenti e invecchiamento). L'amore, come ogni altra cosa, si evolve e cambia nel tempo e spesso non ci si accorge dei cambiamenti e della distanza che si è venuta a creare fino a quando questi non appaiono dolorosamente evidenti.

Quando è utile una terapia di coppia?

Un intervento di coppia è indicato quando prima di tutto entrambi i partner riconoscono che c' è un problema, sono consapevoli delle loro difficoltà comunicative, relazionali e si sentono motivati a superarle poiché entrambi o anche uno solo accusano un evidente disagio per la situazione che stanno vivendo.

È utile quando le modalità abituali di gestione del conflitto sono logoranti e distruttive e può anche essere presente un alto rischio di coinvolgere i figli nel conflitto ed è molto importante intervenire quando le difficoltà dei genitori si stanno ripercuotendo sul benessere psicofisico dei figli.

Da non trascurare è la sfera sessuale: quando sono presenti difficoltà di tipo sessuale potrebbe essere utile una terapia per affrontare la dinamica e ricreare l'equilibrio perduto. Spesso, nelle separazioni, si sente il bisogno di un aiuto per gestire la fase di perdita del legame di coppia e/o il mantenimento del rapporto con l’ex partner e con i figli che molte volte è difficile e conflittuale.

Un percorso terapeutico di coppia può aiutare i partner a cambiare e migliorare notevolmente il loro rapporto promuovendo l'ascolto reciproco, imparando a riconoscere il linguaggio del partner e a comunicare in modo chiaro ed efficace: questa modalità può essere persa per molti motivi e recuperata con un aiuto, riconoscendo le proprie aspettative ed i propri bisogni in modo da non porsi obiettivi irrealizzabili, ma promuovendo l'espressione sincera e diretta delle necessità fondamentali di ognuno. Un traguardo importante è il raggiungimento di una vita di coppia serena ed appagante e la gestione comune e costruttiva delle difficoltà e dei conflitti, con particolare attenzione al rapporto con i figli.

La durata di una psicoterapia di coppia può essere ampiamente variabile e dipende dalle problematiche specifiche individuali, di coppia e dal numero di conflitti della coppia. Affinché la terapia abbia un’efficacia entrambi i partners devono essere motivati ad intraprendere questo lavoro, su sé stessi e sulla propria relazione.

Naturalmente, quando si va in psicoterapia con scarsa motivazione e soltanto perché nessuno possa recriminare che non è stato fatto abbastanza, allora l’efficacia di una psicoterapia è molto minore. Ovviamente sarebbe anche auspicabile non aspettare all’ultimo momento.

Inoltre ai fini di una buona riuscita terapeutica è fondamentale che si crei la giusta alleanza terapeutica, ovvero si instauri un buon legame terapeutico fra pazienti e specialista, basato sul rispetto reciproco, riservatezza, empatia, accoglienza e flessibilità.

Come scrisse Gramellini “Se incontrarsi resta una magia, è non perdersi la vera favola”.

Per ulteriori informazioni, approfondimenti e curiosità, potete seguire la mia pagina Facebook mettendo "mi piace" alla pagina dottoressa Ernestina Fiore Psicologa Psicoterapeuta o visitando il sito www.ernestinafiorepsicologocuneo.it, dove potete trovare anche tutti i precedenti articoli della rubrica e vedere di che cosa mi occupo.

Ernestina Fiore

Ti potrebbero interessare anche:
SU