Attualità - 10 novembre 2022, 10:22

Alba piange il dottor Paolo Fasolo, stimato medico e "uomo perbene"

Nell’Alessandrino le esequie dell’urologo, spentosi a 71 anni per malattia. Il cordoglio di colleghi, pazienti e della Fondazione Ospedale

Il dottor Pier Paolo Fasolo. Aveva 71 anni (Facebook)

Il dottor Pier Paolo Fasolo. Aveva 71 anni (Facebook)

Si svolgeranno in mattinata presso la parrocchia dei Santi Pietro e Pantaleone a Bosco Marengo, nell’Alessandrino, partendo dall’abitazione di Trezzo Tinella, i funerali del dottor Pier Paolo Fasolo, conosciuto medico albese, spentosi a 71 anni dopo lunga malattia.

Figura molto stimata nella capitale delle Langhe, il dottor Fasolo fu per lungo tempo in servizio presso il reparto di Urologia dell’Ospedale "San Lazzaro". Altrettanto apprezzata la sua presenza presso il poliambulatorio dell’Asl di via Armando Diaz, come l’attività prestata presso alcuni conosciuti centri medici cittadini.  

"Conserviamo del dottor Fasolo un carissimo ricordo per due motivi: perché era un ottimo medico e perché era un signore, una persona perbene, che amava il suo lavoro e trattava le persone che curava con competenza e umanità – dice il direttore della Fondazione Ospedale Alba Bra, Luciano Scalise, unendosi al coro di quanti ne hanno ricordato con affetto la figura in queste ore –. A nome mio personale e della Fondazione esprimo la nostra vicinanza ai suoi cari, sicuro di interpretare il pensiero di molti".

"Oggi abbiamo perso un uomo perbene, un medico molto amato, un amico leale e sincero. Mancherai tantissimo a tutti noi", si legge in una delle partecipazioni che oggi lo ricordano.

Il dottor Fasolo lascia la moglie Piera e i figli Chiara e Matteo. Per suo volere, non fiori ma eventuali donazioni all’Hospital San Carlos di Altamirano (Chiapas, Messico).

Ezio Massucco

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU