Attualità - 26 novembre 2022, 20:29

Tendenze e novità normative del settore vitivinicolo al centro del convegno dal Wine Permanent Observer di Confindustria Cuneo

Appuntamento martedì 29 novembre alle ore 10, presso la Sala convegni di Casa di Langa a Cerretto Langhe

Immagine generica

Immagine generica

Per il quinto anno di attività dell’Osservatorio permanente sul mercato vitivinicolo di Confindustria Cuneo (WPO) ha organizzato per martedì 29 novembre alle ore 10.00, presso la sala convegni di Casa di Langa di Cerretto Langhe, l’evento “Vino e mercati, scenari e tendenze”.

Anche quest’anno, oltre alla condivisione dei prezzi delle uve e dei vini all’ingrosso e al dettaglio operato anche grazie al prezioso contributo della CCIAA di Cuneo, saranno condivise le elaborazioni dei dati di giacenza e imbottigliamento forniti dai consorzi di tutela dei vini partner dell’iniziativa e dalle agenzie specializzate per i dati della Gdo in Italia, UE e extra UE Think Quality e ExpNol.

Saranno presentati importantissimi dati che permetteranno di fotografare l’andamento dei vini delle principali denominazioni di origine del territorio.

Dopo un 2021 spumeggiante, che ha visto salire i consumi e le produzioni, superando abbondantemente i livelli registrati nel periodo pre covid, saranno analizzati i dati ottenuti dai primi 10 mesi di monitoraggio del mercato, operando un confronto con le annate precedenti.

La seconda parte della mattinata sarà l’occasione per ascoltare gli interventi di due massimi esperti del settore. Denis Pantini, responsabile di Nomisma Wine Monitor, parlerà degli scenari evolutivi per il vino italiano e piemontese, tra sostenibilità, inflazione e nuove tendenze di consumo, mentre Gabriele Castelli di Federvini tratterà l’argomento attualissimo che riguarda i nuovi obblighi che il settore enologico dovrà affrontare, ovvero l’introduzione dell’indicazione della lista ingredienti e delle tabelle nutrizionali e il relativo impatto sul settore e sul consumatore. Sarà l’occasione di conoscere tutte le novità normative del settore.

L’evento è aperto alle imprese e al pubblico. Per aderire, occorre l’iscrizione: confindustriacuneo.it/calendario.

 

 

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU