ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 16 aprile 2024, 12:42

Il Centro per l'impiego di Saluzzo pronto a uscire dalla sede per incontrare i giovani

Presso l’Informagiovani al Quartiere, ex Caserma Musso, ogni martedi e mercoledì il nuovo servizio di consulenza e accompagnamento nel mondo del lavoro

Saluzzo, ex Caserma Musso: la presentazione del nuovo servizio all'Informagiovani nato dalla sinergia di Approssimazione e Centro per l'impiego di Saluzzo

Saluzzo, ex Caserma Musso: la presentazione del nuovo servizio all'Informagiovani nato dalla sinergia di Approssimazione e Centro per l'impiego di Saluzzo

E' operativo ogni martedì (dalle 13-16) e il mercoledì (dalle 16 alle 19) nello Spazio Giovani del Quartiere ( ex Caserma Musso) presso l’“Informagiovani”.

E’ stato inaugurato il 3 aprile scorso il servizio di consulenza e accompagnamento nel mondo del lavoro, rivolto ai giovani del territorio che vede uniti gli operatori di Approssimazioni e il Centro per l’Impiego di Saluzzo.

“Il servizio Informagiovani, non ha mai cessato di esistere, ma riceve oggi una nuova spinta grazie al finanziamento regionale e alla collaborazione con l’Agenzia Piemonte Lavoro e si struttura in modo permanente” evidenzia l’assessore alle politiche giovanili e turismo Andrea Momberto.

Il nuovo servizio dedicato a giovani e giovani adulti è gratuito. “Ci rivolgiamo anche ad un target di età più grande rispetto a quello che frequenta le scuole superiori, normalmente difficile da intercettare e con bisogni complessi-aggiunge l’assessore.

Delle prime impressioni postive del presidio saluzzese e dei percorsi di aggancio hanno parlato Carlo Maggi ( Approssimazioni) e Claudia Cani (Apl). 

"Il mercato del lavoro è cambiato e noi vogliamo essere sempre più attori vivi all’interno della comunità. Per superare la difficoltà di intercettare i giovani che non arrivano al nostro sportello, andiamo  sul territorio, fuori dalla sede e ci mettiamo in rete con altre realtà come l’Informagiovani” ha evidenziato Tommaso Del Tomba, responsabile del Cpi saluzzese.

Questo grazie anche ad un piano di potenziamento dei Centri per l’impiego che ha rafforzato l’organico sia in termini numerici che di competenze.

Abbiamo 5 sportelli territoriali attivi: alla biblioteca di Barge, alla biblioteca di Rifreddo e nel municipio di Venasca, oltre a due sportelli di scopo. Uno è questo, all’interno dell’Informagiovani, l’altro è l’Infopoint al momento ospitato dalla Caritas che da maggio sarà nella ex "casa del custode del cimitero" per un servizio informativo di prima accoglienza a 360 gradi, diretto agli stagionali stranieri che arrivano nel territorio".

Tra le attività messe in campo per intercettare i giovani, il responsabile, ha parlato dell'organizzazione di aperitivi informativi, work cafè, fiere per far incontrare lavoratori ed aziende. "La "Fiera Monviso Lavoro" a Saluzzo è stato un successo con 1.000 accessi - aggiunge Del Tomba. "Anche la più recente fiera del Monviso Lavoro a Verzuolo, Palazzo Drago, giovedì 11 maggio, ha confermato la bontà di queste iniziative con 350 ingressi, 15 aziende, 9 agenzie per il lavoro, 4 agenzie formative coinvolte".  

 

vilma brignone

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium