ELEZIONI REGIONALI
 / Attualità

Attualità | 18 aprile 2024, 20:23

Riapre alle visite il castello-museo di Rocca de' Baldi

La riaperturà giovedì 25 aprile in occasione della festa della Liberazione

Riapre alle visite il castello-museo di Rocca de' Baldi

Giovedì 25 aprile inizia la stagione di aperture del Castello Museo di Rocca de' Baldi.

Il piccolo borgo di origine medievale desta sempre piacevole stupore nei visitatori che non si aspettano un luogo così ben preservato dalle grandi trasformazioni degli ultimi 200 anni. Al centro è dominato da un grande castello con parco che, a partire dal '600, fu trasformato in residenza di villeggiatura dai Marchesi Morozzo della Rocca.

All'interno si svolge un doppio percorso che permette, da una parte, di conoscere meglio il territorio e le attività agricole che vi si svolgevano e, dall'altra, di approfondire la conoscenza della famiglia Morozzo e dell'epoca in cui il castello fu utilizzato come Colonia Agricola per Orfani di Guerra.

Nel parco, dove lo spazio dello svago si alterna a quello dedicato al frutteto e all'orto così come accadeva un tempo, è protagonista il Comizio Agrario di Mondovì che, anche quest'anno, arricchirà il calendario di proposte e riflessioni sull'agricoltura e sull'ambiente. Il primo appuntamento è il 28 aprile con la “Giornata della Biodiversità Agraria” durante la quale, fin dal mattino, ci sarà la “Mostra scambio – Festa della Talea. Piante alimentari, aromatiche ed ortive” a cura dell’ADIPA Piemonte ed esposizione e scambio di semi e piantine per l’orto (e non solo) nonché momenti di approfondimento con esperti.

La prima domenica del mese si conferma la collaborazione con l'EnoMuseo La Cantina in frazione Crava.

Il calendario prevede appuntamenti con la storia, la poesia, la musica, il disegno dal vero, la falconeria e molto altro. 

In ogni data di apertura, l'accesso al Castello avviene con l'accompagnamento del personale interno che racconterà di volta in volta i vari aspetti del museo. 

Per informazioni: https://museodoro.org/ Per prenotare le visite:

Conitours – da lunedì a sabato – 0171 696206 – info@cuneoalps.it – domenica Museo di Rocca de' Baldi: 351 9568945

Visite:

ore 14:45, 16:00 e 17:15

Intero 5,00 E – Ridotto 2,50 – Gratuito possessori di Abbonamento Musei Piemonte, residenti, bambini fino a 6 anni, disabili e accompagnatore

c.s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium