Economia - 22 aprile 2024, 11:01

Esperienze artigiane sul palco, la Confartigianato premia le fedeltà associative: prima tappa a Carrù

Evento nell’azienda Garelli Marmi con spettacolo su Bob Dylan

Esperienze artigiane sul palco, la Confartigianato premia le fedeltà associative: prima tappa a Carrù

Presso l’azienda Garelli Marmi di Carrù è andata in scena ieri, domenica 21 aprile, la prima tappa della kermesse “Esperienze artigiane sul palco” 2024, la rassegna organizzata da Confartigianato Imprese Cuneo per proseguire, nel solco dei Creatori di Eccellenza, le attività promozionali a favore del comparto artigiano cuneese.

Arte, spettacolo e musica si coniugano in modo virtuoso con un tema di stretta attualità sul nostro territorio: la sicurezza sul lavoro declinata in loco con visite guidate in azienda.

L’evento, abbinato alla premiazione delle imprese per la Fedeltà Associativa della zona carrucese, è stato ospitato presso l’azienda “Garelli Marmi”, nella quale, prima dello spettacolo, i tanti ospiti hanno visitato lo stabilimento e osservato “dal vivo” le varie fasi produttive. Da oltre 50 anni l’azienda carrucese è specializzata nella lavorazione di ogni tipo di marmo, granito, quarzo, pietra, in particolare la Pietra di Luserna, gres ceramico e pietra sinterizzata.

 

Presenti alla rassegna, introdotti da Joseph Meineri, direttore generale di Confartigianato Cuneo, Luca Crosetto, presidente provinciale (insieme ai vicepresidenti Daniela Balestra e Michele Quaglia), Domenico Massimino, vicepresidente nazionale di Confartigianato Imprese, Enzo Pollano, presidente della Zona di Carrù, Nicola Schellino, sindaco di Carrù e Luca Robaldo, presidente della Provincia.

A far gli “onori di casa” i titolari dell’azienda, Davide Garelli con la moglie Barbara.

Presenti tra il pubblico anche numerosi sindaci della zona, consiglieri regionali e provinciali ed esponenti del mondo artigianale cuneese.

Lo spettacolo “Un uomo chiamato Bob Dylan” ha visto sul palco il noto giornalista musicale Ezio Guaitamacchi e i bravissimi musicisti Davide Van De Sfroos, Andrea Mirò e Brunella Boschetti.

 

Ha commentato Luca Crosetto presidente di Confartigianato Imprese Cuneo:

Visto il lusinghiero risultato delle precedenti edizioni, proseguiamo con entusiasmo nel progetto di promuovere il lavoro artigianale e la sicurezza in azienda attraverso momenti artistici di alto livello. Ricco quindi anche per questa edizione il calendario di appuntamenti di “Esperienze Artigiane sul Palco” che vanno ad aggiungersi alle altre molteplici iniziative in programma, dalla partecipazione a fiere ed eventi, all’ormai tradizionale volume “Creatori d’Eccellenza” edito da Nino Aragno Editore. Con questa iniziativa intendiamo aprire le porte del nostro comparto artigiano ed invitare il pubblico non soltanto a seguire in un contesto insolito le esibizioni di importanti star internazionali, ma a conoscere le nostre imprese al loro interno, per comprenderne direttamente le dinamiche produttive e apprezzarne quell’atmosfera di valori umani e di attenzione alle regole che da sempre contraddistingue l’artigianato del nostro territorio».

La rassegna, organizzata da Confartigianato in collaborazione con Confartigianato Cuneo Donarti ETS, Associazione musicale “La Croma” e “Ad eventi”, ha ottenuto il sostegno della Camera di commercio di Cuneo, della Fondazione CRC e il patrocinio di Ministero della Cultura; Ministero del Turismo; Regione Piemonte; Provincia di Cuneo; Comuni di: Bra; Carrù, Cuneo, Roccaspavera; INAIL - Istituto Nazionale Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro; ASL CN1 e ASL CN2 (con i relativi Spresal); Atl del Cuneese; Ente Turismo Langhe, Monferrato e Roero; AFP – AFP Azienda Formazione Professionale – Cuneo; ENAIP Ente Nazionale Acli Istruzione Professionale – Cuneo; ITCS “F. A. Bonelli” – Cuneo.

Già aperte le iscrizioni per i prossimi eventi, tutti con inizio alle ore 17.00, preceduti dalla visita all’azienda ospitante alle ore 16.00. Sabato 15 giugno, a Roccasparvera, presso Segheria Parchettificio Romano Corrado, con le “Stelle della danza” dell’ensemble “Les Ballets de Montecarlo”. Domenica 22 settembre, in Piazza Foro Boario a Cuneo, sarà la volta di Antonio Castrignanò & Taranta Sounds con coinvolgenti musiche salentine. Infine, domenica 6 ottobre, a Bra, nell’Autocarrozzeria L.L., l’omaggio al mai dimenticato Pino Daniele con lo spettacolo “Il cielo è pieno di stelle” di Fabrizio Bosso (tromba) Julian Oliver Mazzariello (pianoforte). Iscrizioni gratuite e obbligatorie su www.creatoridieccellenza.it

 

Insigniti della “Fedeltà Associativa”

 

Imprese con 35 anni di “Esperienza Artigiana”

  • Autotrasporti Ciravegna snc di Ciravegna V. & C. – Autotrasporti – Carrù
  • Elettrodiesel snc di Lubatti e Occelli – Riparazione Mezzi Pesanti – Carrù
  • Fratelli Barale Franco e Renato snc – Sabbiature – Carrù
  • Pollano Costruzioni srl – Impresa Edile – Carrù
  • Langa Grafica di Parolin Angelo – Tipolitografia – Clavesana

 

Imprese con 50 anni di “Esperienza Artigiana”

  • Cillario Diego – Riparazione e Vendita Cicli e Moto– Carrù
  • Famacar sas – Produzione Manufatti in Cemento – Carrù
  • Torneria Automatica Tealdi snc – Torneria Meccanica – Clavesana
  • Vercol di Roagna Lorenzo snc – Produzione Vernici – Magliano Alpi

 

Imprese con 60 anni di “Esperienza Artigiana”

  • Fratelli Castellino snc – Produzione Manufatti in Cemento – Carrù

Silvano Bertaina

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
SU