/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti a Torino assume autista di scarrabile e bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail ...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | sabato 12 febbraio 2011, 17:00

Ad Alba si presenta il libro sulla persecuzione degli ebrei in Italia durante la 2ª Guerra Mondiale

Appuntamento il 15 febbraio presso la Sala del Consiglio a Palazzo comunale

A chiusura delle manifestazioni per il “Giorno della memoria”, il Comune di Alba e la sezione albese dell’Anpi organizzano la presentazione del volume "Gli ebrei sotto la persecuzione in Italia. Diari e lettere. 1938-1945", a cura di Mario Avagliano e Marco Palmieri (editore Einaudi). L’incontro si terrà il 15 febbraio, alle 17.30, nella Sala consiliare del Palazzo comunale. Parteciperà Marco Palmieri, con il quale dialogherà Giuseppe Farinetti

Tra il 1938 e il 1945 l’Italia, oltre ad essere privata delle libertà democratiche, conobbe la vergogna delle leggi razziali, che perseguitarono gli ebrei, una minoranza che pure aveva dato un significativo contributo al Risorgimento e alla vita nazionale. Il libro ricostruisce l’intera vicenda storica della bufera razziale in Italia dando voce alle vittime, attraverso centinaia di scritti coevi, per lo più inediti, consegnandoci - come scrive Michele Sarfatti nella prefazione - "una storia corale di quell’evento, tramite le parole di chi ne fu vittima, fissate sul momento in forma di lettera o diario".

Questa ampia scelta di testimonianze è frutto di un accurato lavoro su documenti poco esplorati e  propone la cronaca della persecuzione così come fu registrata giorno dopo giorno da coloro che la subirono. I brani sono suddivisi tematicamente e cronologicamente, per consentire di ripercorrere l’intera storia della persecuzione antiebraica, dalla campagna di propaganda antisemita all’emanazione delle leggi razziali, dall’internamento sotto il fascismo alle razzie e agli arresti sotto la Repubblica sociale italiana, dalla fuga in clandestinità al concentramento nei campi italiani, dalla deportazione nei campi di sterminio al ritorno dei sopravvissuti.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore