/ Overcooking

In Breve

sabato 08 aprile
sabato 01 aprile
sabato 25 marzo
sabato 18 marzo
(h. 06:00)
sabato 11 marzo
sabato 04 marzo
sabato 25 febbraio
(h. 06:00)

Che tempo fa

Cerca nel web

Il menu dell’ultima cena

Overcooking | 05:00

Mentre i primi cori a preoccupante contenuto erotico inquinano la purezza del convivio da noi allestito e l’assenza di vino transustanzia la paranoia in potenziale violenza pensare a come sarebbe organizzare oggi l’ultima cena fra celiaci e...

Dead man cooking (seconda parte)

Overcooking | 10:59

Non è la mia una tardiva arringa difensiva né un astuto stratagemma per perorare le mie ragioni denigrandomi, io sono già morto e non verrò salvato all’ultimo istante

Dead man cooking

Overcooking | 05:00

“Parmi un assurdo che le leggi, che sono l’espressione della pubblica volontà, che, detestano e puniscono l’omicidio, ne commettono uno esse medesime, e per allontanare i cittadini dall’assassinio, ordinino un pubblico assassinio.”...

L’ebbrezza della notte

Overcooking | 05:00

Simile al bacio d’un suicida sulla corrente stellata d’un fiume scivola via la notte con le sue essenze che la terra accoglie, materna e muta come una levatrice

L’Emilia e una notte

Overcooking | 05:00

Ingolositi dal solito fritto e dai tranci di tonno in porchetta provare invece i sardoncini a scottadito con cipolla di Tropea (a parte) e finire il pasto con mezzolitro di limoncello endovena per poi dirigersi verso il mare come appestati alla...

Una festa della Madonna

Overcooking | 05:00

Dopo aver ordinato il classico antipastone “bruschette e salumi” ascoltare una colf polacca con la t-shirt di Giovanni Paolo II lodare la solenne processione pomeridiana con la stessa gioia di Oriana Fallaci (RIP) ad uno sgombero...

La Saga delle Sagre

Overcooking | 06:00

Ogni anno, alle porte dell’Estate (causando coliti a grappolo ai normali esercenti commerciali), centinaia di sagre maculano il territorio italiano unendo a santi traballanti improbabili pali di somari, il tutto fra stand di prodotti tipici e gazebo...

Dvce dei miei occhi (redux)

Overcooking | 05:00

Dopo uno stufato di capriolo e delle melanzane alla repubblichina (in contrasto con quelle alla partigiana) gustare una dadolata di pancetta nera

Duce dei miei occhi

Overcooking | 06:39

Mentre il teatro di posa coi manichini in divisa che sembrano pupazzi da crash-test infiltrati ondeggia a causa del vino rosso a quindici gradi

Perfetti sconosciuti (la cena)

Overcooking | 05:00

Accettare l’invito a cena d’una coppia d’amici malati di serate a tema portando con sé un vino biologico da trenta euro per non sfigurare

Contraddizione in Termini

Overcooking | 05:00

Vararsi nella piazza in una splendida giornata e realizzare subito che il Comune di Roma ha fatto l’ennesima frittata autorizzando nel medesimo luogo sia la suddetta manifestazione

Spaghetti all’aMATRIXiana

Overcooking | 09:32

Finire gli spaghetti con gli occhi ormai puntati sui 28 container per negozi, 143 case nuove da assegnare e 47 cantieri aperti già in ritardo di due mesi sui tempi di lavorazione per carenza d’operai

Dans le (Sacrè) coeur de Montmartre

Overcooking | 06:00

Optare per un Bergerac rosso ed un “petit apèritif” sperando nella clemenza proteica della corte e infine sorridere, rass(i)erenati, di fronte a numero sei tipi di formaggi fra cetrioli ornamentali e una molecola di tonno.

Paris, encore une foie…gras

Overcooking | 06:00

Finire il patè di fegato (col patè d’animo) e piluccare les ecargots servite sull’apposito piatto a groviera in un uniforme trito d’aglio prezzemolo e odori vari quindi attaccare il filetto accompagnato da patate dolci ed...

Paris, ma première foie…gras

Overcooking | 07:39

Un’ora (e molti euro in meno) dopo affondare il cucchiaino in un’incongrua ciotola di foie-gras tiepido decorato con pop-corn mentre il ristorante-chiatta ondeggia al passaggio di festosi battelli coronati di turisti

La famiglia del Muccino Bianco (ultima fermata)

Overcooking | 06:00

Gustare prosciutto di casa e formaggi nostrani offerti dai genitori del di noi amico fattosi scortare nelle colline senesi per un pranzo salubre nell’ucronica cornice d’una fattoria biologica stile ”Mulino Bianco”

La famiglia del Muccino Bianco

Overcooking | 15:51

Mentre l’avvocato ci mostra la biblioteca dei classici (tutti rigorosamente intonsi) parlando delle sue umili origini come il ghost-writer di se stesso capirlo da come si infiamma su detrazioni e agevolazioni cogli occhi che...

Il tatto delle sabine (Pasqua alla gola)

Overcooking | 06:00

Parlare al vento bevendo rum a chi ha confuso il diritto col favore quindi tornare da nostra madre che si è saggiamente sottratta a tale scempio e cenare con pizza dolce e ciambelline intinte nel vino rosso pensando che in fin...

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore