/ Cronaca

Cronaca | 13 aprile 2021, 17:22

Savigliano, addio al professor Luigi Resegotti, pioniere dell’Ematologia

Già primario di Medicina all’ospedale Santissima Annunziata, era stato insignito del titolo di Commendatore per meriti medico-scientifici dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi

Luigi Resegotti

Luigi Resegotti

Commozione a Savigliano per la morte del professor Luigi Resegotti, già primario di Medicina dell’ospedale Santissima Annunziata e fondatore del reparto di Ematologia.

Classe 1929, di famiglia torinese, Resegotti è stato uno dei pionieri in Piemonte nella lotta contro le leucemie.

Il suo nome è legato alla stagione d’oro dell’ospedale saviglianese, quando lui, insieme ai colleghi primari Domenico Gullino (Chirurgia), Giacomo Massè (Ortopedia), Settimio Chiarle (Radiologia) e vari altri, portarono il Santissima Annunziata agli onori della sanità provinciale e regionale.      

A metà degli anni '80 era diventato primario di Ematologia alle Molinette di Torino.

Docente universitario, il professor Resegotti era considerato un’autorità scientifica in ambito nazionale per l’Ematologia.

Per questi suoi meriti, nel 2003, il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi gli aveva conferito il titolo di Commendatore al merito della Repubblica Italiana.

I funerali si svolgeranno giovedì a Grugliasco.     

GpT

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium