/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 23 gennaio 2023, 12:53

Chi vuol fare il medico? L'esperienza di un ex allievo al Liceo Bodoni di Saluzzo

Medico specializzato in Pediatria e Neonatologia, ha raccontato agli allievi delle quarte e quinte cosa voglia dire oggi intraprendere questa professione

Chi vuol fare il medico? L'esperienza di un ex allievo al Liceo Bodoni di Saluzzo

Riceviamo e pubblichiamo.

Venerdì 20 gennaio il Liceo "G.B. Bodoni” di Saluzzo ha aperto gli incontri del progetto di Orientamento Universitario e Post Diploma ospitando una conferenza indirizzata agli studenti interessati alle facoltà mediche e sanitarie.  
Il dottor Simone Ceratto, ex alunno del Bodoni e medico specializzato in Pediatria e Neonatologia, ha intrapreso un colloquio interessante con gli studenti dal titolo “Quattro chiacchiere sulla medicina”, parlando, innanzitutto, della professione del medico e di come essa sia spesso rappresentata in modo distorto dai media. Ha poi mostrato agli alunni (che hanno partecipato in presenza o in collegamento zoom) alcuni casi clinici affrontati nel corso degli anni.

Ha quindi dimostrato che la frase “si è sempre fatto così” è priva di fondamento pratico, poiché ci si può trovare di fronte a pazienti in condizioni del tutto sconosciute (com’è accaduto, ad esempio, all’inizio del 2020 quando il mondo ha dovuto fare i conti con il Covid-19, virus allora praticamente sconosciuto).

Dopo questa parte molto interessante si è passati a un momento di domande sia personali, in quanto relative alla vita del medico, sia più genericamente relative alla facoltà di Medicina e allo studio, alle quali il dottor Ceratto ha risposto in maniera molto stimolante e chiarendo i dubbi degli studenti.

L’incontro era aperto agli studenti delle classi quarte e quinte, poiché da quest’anno il tradizionale test di medicina è stato sostituito dal TOLC-MED che è possibile ripetere fino a quattro volte in un biennio e che può essere sostenuto anche durante il penultimo anno delle scuole superiori.

Nel mese di aprile si svolgeranno, infatti, le prime sessioni ed è fondamentale conoscere la carriera che si ha intenzione di intraprendere sin da subito.

L’incontro con il dottor Ceratto si è rivelato, indubbiamente, utile a chiarire gli eventuali dubbi e decisamente stimolante; si è concluso con un augurio a tutti coloro che decideranno di intraprendere il percorso per diventare medici.

Anna Appendino,
4ª A, Liceo Bodoni - Saluzzo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium