/ Scuole e corsi

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuole e corsi | 27 febbraio 2016, 16:11

Formazione sul caffè: studenti di Pollenzo al training center targato "Lavazza"

85 studenti dall’Italia e dal mondo alla scoperta dei segreti del caffè con lezioni teoriche e laboratori pratici

Formazione sul caffè: studenti di Pollenzo al training center targato "Lavazza"

Giunge alla dodicesima edizione la formazione sul caffè organizzata da Lavazza quale viaggio didattico tematico per gli studenti dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, la prima Università al mondo interamente dedicata al cibo e alla cultura gastronomica, creata da Slow Food.

Dal 29 febbraio al 3 marzo presso il Training Center Lavazza - la sede didattica dell'Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e la prima struttura permanente creata nel 1988 da un’azienda di caffè interamente dedicata alla formazione e all’innovazione di prodotto - i ragazzi dell’ateneo avranno modo di entrare da vicino nel mondo del caffè. Oggi il Training Center Lavazza è un network capillare con oltre 50 sedi in tutto il mondo che si occupa sia di formare i professionisti del settore, diffondendo e preservando la cultura dell’autentico espresso made in Italy, sia della continua ricerca di nuove e originali ricette a base di caffè.

Oltre 1000 studenti da più di 50 Paesi in tutti i continenti hanno effettuato il viaggio didattico sul caffè dalla prima edizione ad oggi. Quest’anno gli studenti saranno 85, di cui 23 stranieri provenienti da Russia, Brasile, Svizzera, Germania, Usa, Kenya, Cuba, Uk, Israele, Sudafrica, Austria, Giappone, Croazia, Nigeria, Ruanda. Prosegue dunque la consolidata partnership tra Lavazza e Università di Scienze Gastronomiche, anche dal punto di vista della formazione. Tra le prime aziende ad aderire con entusiasmo al progetto dell’Università di Scienze Gastronomiche, Lavazza in tutti questi anni ha messo a disposizione degli studenti l’esperienza dei propri manager e responsabili delle divisioni interne più strategiche, e ha individuato come sede della formazione il Training Center all’interno dell’Innovation Center Lavazza, il polo che riunisce le divisioni di Ricerca e Sviluppo, Design e Ingegneria di Macchine e Sistemi nel complesso dello stabilimento di produzione di Torino.

La formazione sul caffè rientra nel programma dei viaggi didattici tematici del corso triennale dell’Università di Pollenzo. Si articola in quattro giornate formative che partiranno con una full immersion nella cultura del caffè, per far conoscere agli studenti il vasto mondo che sta dietro una tazzina: dalla storia e diffusione del caffè alla botanica e classificazione delle diverse varietà ai metodi di produzione.
Alle parti più didattiche si aggiungeranno diversi laboratori pratici in cui gli studenti potranno cimentarsi nell’assaggio delle diverse qualità di caffè, per poi mettersi alla prova anche nella composizione dei blend stessi e comprendere più a fondo la miscelazione, l’arte di cui proprio il fondatore Luigi Lavazza è stato l’inventore. I laboratori prevedono inoltre la preparazione dell’espresso e del cappuccino a regola d’arte e una rassegna dei principali metodi di preparazione del caffè.
A tutto ciò si aggiungeranno fasi di analisi sensoriale del prodotto, esercizi di assaggio e tostatura, testimonanze dirette di piccoli torrefattori locali, approfodimenti di tematiche di carattere più economico legate al mercato e alla sostenibilità, con un focus sul progetto ¡Tierra!, realizzato da Lavazza con le comunità di produttori dei principali Paesi, dal Perù alla Colombia, al Brasile e alla Tanzania.

A conclusione dei lavori l’attenzione si sposterà sulla Corporate Social Responsability e sull’attenzione di Lavazza al patrimonio umano, ambientale e culturale dei Paesi con cui opera. Dopo una lezione sul tema marketing del caffè, gli studenti saranno accompagnati per una visita allo storico stabilimento produttivo di Torino, potendo così seguire l’evoluzione dall’arrivo del caffè crudo fino al prodotto finito, attraverso tutte le fasi.

Il Master si concluderà con la consegna dei diplomi agli studenti.

Lavazza continua dunque nell’impegno di promuovere la cultura del caffè a livello scientifico e specialistico, con la costante attenzione dell’azienda alla formazione, anche attraverso una sempre più sinergica collaborazione con il mondo accademico e dell’alta gastronomia. Oltre a quelle con Slowfood e l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, tra le collaborazioni eccellenti di Lavazza si possono ricordare anche il Politecnico e l’Università di Torino, e gli chef di fama internazionale, come Ferran Adrià, Carlo Cracco, Davide Oldani, Massimo Bottura e Antonino Cannavacciuolo.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium