/ Cuneo e valli

Spazio Annunci della tua città

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Ducato 160 CV, super accessoriato, 2 condizionatori, gruppo elettrogeno Honda 3 Kw con accensione automatica, pannelli...

Delizioso monolocale a 800 mt dal mare, ideale come seconda casa, completamente arredato con struttura divano letto e...

Causa trasloco vendo stufa in ottime condizioni (usata 3 anni) Vi prego di valutare le caratteristiche sul sito...

Che tempo fa

Cerca nel web

Cuneo e valli | sabato 12 agosto 2017, 13:00

Valle Gesso, pienone a Ferragosto: quasi tutto esaurito in campeggi, alberghi e rifugi

Escursionisti e amanti di traversate in arrivo dal nord Europa scelgono le nostre montagne

Siamo agli sgoccioli di Ferragosto, in Valle Gesso c'è quasi il tutto esaurito, complice il caldo e l'afa dei giorni appena passati. Anche se il meteo dava le ore contate con temperature più  basse e temporali, le previsioni per il giorno dell'Assunta sono di sole con temperature intorno ai 27°C. 

A che punto sono le prenotazioni? Da dove arrivano i turisti? 

Lo raccontano alcuni gestori delle strutture ricettive nella nostra intervista  

All'ingresso di Entracque si trova il campeggio Valle Gesso. Il gestore Emanuela Dutto: "Nel mese di luglio abbiamo avuto il 25% di presenze in più rispetto al 2016, mentre è tutto esaurito per agosto. Con grande dispiacere sto mandando via dei campeggiatori che arrivano in questi ultimi giorni.

In generale non sono mai le stesse persone a campeggiare da noi, cambiano sempre. Sono perlopiù italiani in arrivo dal torinese, dalla Liguria, dall'astigiano, dall'albese.

Hanno amici che consigliano il campeggio anche per la grande piscina (25 metri per il nuoto) con idromassaggio. Sono numerosi anche i turisti olandesi e tedeschi, con loro abbiamo iniziato a lavorare bene dal mese di luglio.

Abbiamo avuto dei gruppi anche di 70 persone, dove gli abbiamo organizzato la via ferrata e l'arrampicata, escursioni in mountain bike con le guide e visite alla città di Cuneo".

Ancora, c'è il Trois Etoiles, albergo e ristorante due stelle a conduzione famigliare. Simona Mellano: "Abbiamo molta richiesta nei week-end, la gente chiede 3/4 giorni soprattutto le famiglie, invece in settimana è abbastanza tranquillo, mentre per Ferragosto è tutto completo e il resto del mese si sta riempiendo piano piano. Comunque il lavoro è cambiato, causa anche la crisi.

Cinque anni fa prenotavano prima, ora sanno che qualcosa lo trovano sempre. Quello che interessa alla gente è il prezzo, a volte non li capisco, chiedono, si informano, ci pensano, richiamano. Noi lavoriamo con qualche turista tedesco, in arrivo dalla Danimarca, mentre gli olandesi che campeggiano al Valle Gesso scelgono la cucina del nostro ristorante.

Rispetto agli anni passati i francesi ad Entracque sono veramente pochi. La gente vuole ottimizzare in tutto sia nelle spese che nell'offerta turistica. Anche se penso che venire da noi costa sempre meno che da loro". 

Dalle Terme di Valdieri si cammina lungo la vecchia strada militare fino al Valasco per poi raggiugere il Rifugio Questa. Il gestore Flavio Poggio: "La stagione sta andando bene grazie agli stranieri: francesi, olandesi, tedeschi, in arrivo dal nord Europa in generale. 

Abbiamo avuto un mese di luglio con moltissime persone, mentre all'inizio di agosto c'è stata qualche giornata un po' meno soleggiata. Per Ferragosto abbiamo abbastanza prenotati, e ancora ad oggi, qualche posto disponibile.

Chi viene da noi fa traversate da un rifugio all'altro o anelli escursionistici verso la Francia o i laghi di Fremamorta, Valscura, Négre, oppure verso Isola 2000. Al Questa è consueto l'arrivo di camosci e stambecchi abbastanza vicino al rifugio, mentre ad occhio nudo di tanto in tanto si scorgono in volo le aquile aquile".

Tiziana Fantino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore