/ Fashion

Che tempo fa

Cerca nel web

Fashion | 26 novembre 2017, 06:00

Mercatini di Natale come vestirsi?

Le festività si avvicinano e con lui la possibilità di andare per mercatini di Natale. Ma come vestirsi?

Mercatini di Natale come vestirsi?

Le festività si avvicinano e con lui la possibilità di andare per mercatini di Natale. Ma come vestirsi?

Considerando che passerete la maggior parte del tempo all'aperto, valutate la possibilità (soprattutto se siete molto freddolosi) di indossare biancheria tecnica traspirante, tipo quella che si utilizza sotto alla tuta da sci, vi consentirà di restare asciutti e caldi più a lungo e soprattutto di non dovervi infagottare troppo, caldi sì, ma con stile!

Se l'avevate nell'armadio (ormai un reperto degli anni '80) o se complice il black friday l'avete appena acquista, approfittate di questa occasione per sfoggiare la vostra nuova pelliccia ecologica, vero must have di questo autunno inverno 2017-2018.

Ecco come abbinarla al meglio e come sceglierla fra le proposte degli stilisti:

1) NERA: corta e a pelo medio lungo è l'ideale sui pantaloni, chic su pantaloni classici come proposto da Armani, più rock se abbinata ai jeans. Tenete presente che, in linea di massima, tende ad aumentare il volume delle forme, in questo caso è da scartare se avete fianchi importanti e spalle minute.

2) COLORATA: sulle passerelle se ne sono viste di tutti i colori, è proprio il caso di dirlo! A tinte forti o in nuance pastello, avete l'imbarazzo della scelta, ricordatevi di optare per una tinta che sia donante per il vostro incarnato, tenendo conto del sottotono della vostra pelle, caldo o freddo. Lunga fino al ginocchio o fino ai piedi, darà un twist al vostro look se scelta a contrasto con il vostro outfit; il tocco fashionista? La cintura stretta in vita!

3) NATURAL: a scelta fra sabbia, bianco, panna, beige e cammello, questa è la scelta più chic, soprattutto se coordinata al resto dell'abbigliamento. In "total white" vi sentirete la regina dei ghiacci, soprattutto abbinando qualche dettaglio argento.

4) ANIMALIER: questa è sicuramente la scelta più eccentrica, se amate la stampa maculata ricordate di destinarla ad un solo capo d'abbigliamento, evitate di riproporlo negli accessori per non appesantire ulteriormente il look. La versione più modaiola è quella bianco/nera che se indossata su un abito black vi trasformerà in una vera dark lady, stile Crudelia Demon.

5) A PELO LUNGHISSIMO: l'effetto scenografico è molto bello, attente però se avete una corporatura non proprio filiforme, tutto quel pelo aggiungerà parecchio volume, ideale quindi per chi è alto e magro; personalmente consiglio la versione a gilet che trovo meno impegnativa e più versatile, la si può utilizzare su giacche di pelle alle quali siamo affezionate ma che necessitano un rinnovamento o per dare nuova vita ad un cappotto un po' anonimo. 

Con ricami floreali, applicazioni di strass o senza dettagli, l'importante è che rappresenti il vostro stile e vi renda felici.

Immancabili guanti, cappelli, sciarpe e crema solare, salvavita le bustine scalda-mani (una volta attivate vi riscalderanno per alcune ore) e quelle scalda-piedi.

Ora che siete pronti, potete dedicarvi ad ammirare il paesaggio invernale, sia che stiate camminando su una distesa bianca sia che siate chiusi in un meraviglioso chalet di montagna, magari davanti ad una cioccolata calda e fumante.

La felicità sta nelle cose semplici, nell'assaporare con lentezza gli istanti che viviamo, vicino ai nostri cari o in perfetta armonia con la natura: una passeggiata nella neve, una tazza di thè caldo, il fuoco di un camino...piccole cose da fare con amore e da condividere con le persone che amiamo.

"Non tutti possiamo fare grandi cose. Ma possiamo fare piccole cose con grande amore”.

(Madre Teresa di Calcutta)

 

Per qualsiasi informazione, consiglio o approfondimento, contattami sulla mia pagina Facebook:

Alessandra Canelli - Shopping for Harmony - https//www.facebook.com/shoppingforharmony/

Sarò felice di risponderti!

 

Diritto d'autore: jackf / 123RF Archivio Fotografico

Alessandra Canelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium