/ Ad occhi aperti

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

La necessaria superficialità del dolore – Life of Pi

Ad occhi aperti | 18:45

Capita a tutti, prima o poi, di naufragare come il protagonista della pellicola: se in questi momenti affidarsi alla razionalità è impossibile, tutto ciò che rimane è rifugiarsi da un'altra parte. Nelle fiabe, perché no

Detenuti, fuori o dentro la nostra società? - The Human Centipede – Full Sequence

Ad occhi aperti | 17:15

Nessuno di noi vorrebbe trascorrere nemmeno un'ora in una struttura costruita per privare qualcuno della propria libertà. Cosa cosa ci differenzia da ogni detenuto del mondo?

Unioni civili, presto anche in Granda - Ladyhawke

Ad occhi aperti | 14:35

Al netto di tutte le battutine da bar e dei condizionamenti cultural-religiosi, l'omosessualità esiste e di per sé non porta alcun danno al mondo che ci circonda: accettiamolo

Satira e mentalità da stadio, Charlie Hebdo e il terremoto in centro italia - Dogma

Ad occhi aperti | 18:33

Ci si indigna sempre quando qualcosa disturba la nostra propria visione del mondo e della vita, che volenti o nolenti tutti consideriamo come l'unica possibile e giustificata

Terremoto in Centro Italia: il rispetto è il miglior supporto – The Road

Ad occhi aperti | 14:05

“Rimetterci di nuovo sulla strada (“on the road”), che non scompare anche se tutto il resto del mondo diventa preda improvvisa del caos più assoluto”

Integrazione, una questione di responsabilità – The Visitor

Ad occhi aperti | 16:21

E' la distribuzione dei richiedenti asilo sul territorio provinciale (e nazionale) il meccanismo che impedisce una reale accoglienza? Il disagio sociale è frutto di una brutta gestione delle risorse?

Noi, loro e l'alienazione del Bene – For Tomorrow

Ad occhi aperti | 10:06

Chi sceglie di fare del male, nella propria vita, non può essere surclassato sotto l'aspetto della crudeltà insensata, rappresentano i loro elementi naturali

A Mondovì niente registro per il “testamento biologico”: occasione sprecata? - Miele

Ad occhi aperti | 17:11

Basta aprire internet o accendere la televisione per rendersi conto che non in tutti i casi le persone hanno la possibilità di esercitare il proprio libero arbitrio su come terminare la propria vita: perché privarci quindi della possibilità di...

Referendum popolari, cosa giustifica l'utilizzo di una facoltà? - Chronicle

Ad occhi aperti | 14:14

La democrazia è sensata solo se è rappresentativa, e farsi rappresentare è l'unico modo per il popolo di comprendere i propri limiti naturali: qualcosa che è sempre utile fare

“Diritto al panino” e scuola come fortezza esiliata - Ça commence aujourd'hui

Ad occhi aperti | 17:43

Più la società si evolve e più aumentano i fattori di rischio nel viverci; pericolo e fallimento, però, rimangono mezzi per comprenderla proprio come matematica e filosofia

In viaggio da Savigliano a Montebelluna, “nonostante” l'autismo – The Horse Boy

Ad occhi aperti | 16:20

Spesso si pensa che le persone con difficoltà vadano affrancate da ogni disagio, tenute sotto la classica “campana di vetro”: la storia di Lorenzo e quella di Rowan ci spiegano perché non sia giusto farlo

Sicurezza sociale e pace nel mondo, scenari apocalittici, ma non per tutti – Lord of War

Ad occhi aperti | 15:20

Nel corso del 2015, i paesi più pacifici lo sono diventati ancora di più, i loro contraltari ancora di meno: e se non ci fosse ragione antropologica alla violenza, ma solo senso degli affari?

Quando nessuno “controlla i controllori” - Il Divo

Ad occhi aperti | 13:28

A qualche giorno di distanza dalla 70^ Festa della Repubblica, forse, è il momento di chiedersi non tanto cosa possano le istituzioni fare per noi cittadini, ma cosa si possa fare noi per loro

Chiusura di “Cinelandia” a Borgo San Dalmazzo, quale destino per il cinema? - Hugo

Ad occhi aperti | 17:16

Dal drive-in ai multisala, anche l'industria del cinema si sta scontrando con la crisi e le nuove tecnologie: una deriva che sembra davvero inarrestabile

La paura e la scomparsa della leggerezza: The Night of the Living Dead”

Ad occhi aperti | 17:57

Il fatto che ci sia poco da ridere sul terrorismo non implica che si debba smettere di ridere in generale, nella ricerca spasmodica di un nemico da additare

Libri... in carne e ossa a Cuneo - “The Book Thief”

Ad occhi aperti | 14:20

Ricorre a maggio l'anniversario dei roghi con cui la Germania nazista purificava la propria stessa cultura da ciò che non meritava di farne parte

Lo sport come moderno “mondo delle favole” – A League of Their Own

Ad occhi aperti | 17:01

Ecco perché non voglio credere che il fatto che il Leicester abbia vinto la Premier League all'inizio della settimana in cui è incorso l'anniversario della Tragedia di Superga sia solo una coincidenza

Il buio 25 aprile di Cuneo - “Salò o le centoventi giornate di Sodoma”

Ad occhi aperti | 18:38

Dettagli. Contorni. Accessori. Non tutto ha lo stesso peso, mai e in nessun caso: che non ci fossero le fiaccole nella marcia 2016 del nostro capoluogo, è davvero così importante?

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore