/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 25 novembre 2020, 16:08

L'Arimondi Eula di Racconigi celebra il 25 novembre

Riceviamo e pubblichiamo

L'Arimondi Eula di Racconigi celebra il 25 novembre

Una pandemia globale è un’esperienza inconsueta e complessa da affrontare, vediamo la nostra salute messa a repentaglio da un virus sostanzialmente sconosciuto che ci ha obbligati a correre ai ripari nelle nostre case, unico luogo sicuro in questi mesi di contagio. Ma davvero per tutti l’ambiente di casa è un posto sicuro? Mentre nelle nostre famiglie il lockdown è stato un motivo di riavvicinamento e un’occasione per godere della compagnia dei nostri cari, molte donne si sono viste costrette a trascorrere le proprie giornate con compagni violenti. Nell’I.I.S. Arimondi Eula sezione associata di Racconigi si è previsto anche quest’anno, nonostante le lezioni a distanza, di celebrare il 25 novembre la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne. Le idee e le proposte degli studenti sono state diverse ed uniscono tecniche divulgative tradizionali e digitali: ovviamente si svolgeranno approfondimenti sul tema nelle classi, poi tutti saranno invitati ad aderire alla proposta dell’Associazione Mai+Sole, che tante volte è venuta a scuola e ci ha aiutato a riflettere su queste tematiche.  Per questo ogni alunno, ogni insegnate e ogni membro del personale esporrà alla finestra della propria casa un drappo rosso, colore simbolo della celebrazione. Infine tutti saranno invitati a mettere come foto dei profili social un logo progettato e disegnato dagli stessi studenti.

L’intento delle attività proposte dai ragazzi non è solamente di celebrare la giornata, ma anche di sensibilizzare e informare quante più persone su questo argomento tanto significativo e tanto attuale. Perché bisogna insegnare che anche le donne hanno il diritto di difendersi ed essere difese dalla violenza.

Sofia Milla, Arimondi – Eula Racconigi, classe 4^L liceo scientifico

lettera firmata

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium