/ Ad occhi aperti

Che tempo fa

Cerca nel web

The Room

Protagonista, antagonista, comparsa: chi siamo, noi, in ogni storia? - Room

Ad occhi aperti | 12:01

La maggior parte di noi, nella storia narrata in “Room”, non è Joy la protagonista. È la marmaglia di persone che assiepa l’esterno della casa dei suoi genitori una volta che ci è ritornata, alla costante e disperata e ferale ricerca della propria...

The Straight Story

Via alla fase 2, si allentano (un po') le distanze: "The Straight Story"

Ad occhi aperti | 16:12

Abbiamo bisogno di ricongiungerci agli altri. Anche attraverso distanze siderali e alla velocità di otto chilometri l’ora: diamoci del tempo

Un fotogramma da "Parasite"

1° maggio, Festa del Lavoro... senza il festeggiato: Parasite

Ad occhi aperti | 17:30

Sulla stessa barca, come membri di una società, non ci siamo mai stati e mai ci saremo, calamità naturali o meno. Ognuno si stringe alla propria, ripetendosi che “tutto andrà bene” anche davanti a onde alte venti metri

Una tavola del primo numero di "Witch Doctor"

25 Aprile, virus e libertà: possiamo essere eroi, anche noi - "Witch Doctor"

Ad occhi aperti | 15:30

Il virus mostruoso è il nazifascismo, non il Covid-19. Abbiamo combattuto il primo e stiamo combattendo il secondo ma, se il secondo abbiamo una speranza di poterlo debellare grazie al progresso della scienza, per il primo è...

Passato, presente e futuro: un vizio - Midnight in Paris

Passato, presente e futuro: un vizio - Midnight in Paris

Ad occhi aperti | 13:03

Come diceva una vecchia canzone, nemmeno l’energia atomica può fermare il tempo. Tutto andrà avanti, tutto continuerà a scorrere e presente, passato e futuro continueranno a scambiarsi

Una scena del film

Rispondere al fuoco con il fuoco... oppure no? - Dead Man Walking

Ad occhi aperti | 17:42

Il rispetto della vita umana, di qualunque vita umana, non è un dibattito dialettico. Non dovrebbe prevedere due “parti” che si scontrano, ma piuttosto uno sforzo comune teso alla sua costante realizzazione

Un frame da "Dylan Dog - Vittima degli eventi", film indipendente liberamente tratto dal fumetto stesso

Sospesi, lontani ma prossimi: Dylan Dog, "La zona del crepuscolo"

Ad occhi aperti | 17:00

La vera potenza di “La zona del crepuscolo” è che si tratta meno di una storia horror classica e più di un dramma lungo più di 90 pagine in cui si esplora l’alienazione della condizione umana, e le fragilità dell’uomo in quanto essere mortale e...

Una scena da Unbreakable - Il predestinato

Essere eroi, la versione migliore di se stessi - Unbreakable

Ad occhi aperti | 14:30

In un periodo come quello che stiamo vivendo, l’insegnamento cardine di “Unbreakable” e, in generale, di tutta la narrativa supereroistica moderna per come è arrivata anche fino a noi in Italia sia preziosissima

Le quattro copertine del ciclo narrativo "Highwater"

Ci ricordiamo ancora di chi bruciava i libri? - Highwater

Ad occhi aperti | 20:01

Credo che la soluzione, quando si parla di opere d’espressione artistica, non sia mai la censura. Mai e in nessun caso. Non sarebbe forse meglio tentare la strada della spiegazione, della fruizione ragionata?

Foto generica

Come ho imparato ad amare la quarantena

Ad occhi aperti | 20:15

Insomma, se si decide di trascorrere questo periodo di quarantena all'insegna dell'arte c'è davvero l'imbarazzo della scelta. E male, sicuramente, non potrebbe fare: le forme d'arte sono state "inventate" per questo, per...

Una scena dal film

Uguaglianza nella "non-vita" - Go Home

Ad occhi aperti | 15:20

Gli zombie non solo solo quelli che si scagliano con violenza cannibale contro altre persone per ragioni a dir poco ridicole. Ma sono anche, purtroppo, quelle stesse persone che per quelle stesse ragioni vengono messe ai margini

La creatura aliena del film, Calvin

Buona apocalisse a tutti! - Life

Ad occhi aperti | 12:43

n “Life”, a ben guardare, non ci sono antagonisti. I caratteri non vogliono altro che sopravvivere e riprodursi, oscillare continuamente tra i due poli che rappresentano i pilastri di ogni esistenza. Il film è “vita” nel suo...

Il "supermaiale" Okja e la protagonista del film

Poveri sempre più poveri: non piove (sempre) sui giusti e sugli ingiusti allo stesso modo - Okja

Ad occhi aperti | 14:30

E' stato dimostrato come il rapporto tra i redditi dei “più ricchi” e quelli dei “più poveri” nel nostro mondo sia il 25% superiore a quello di uno scenario privo di emergenza ambientale

Una scena del film

Storie d'amore, costruzioni fragili - Marriage Story

Ad occhi aperti | 16:30

Penso che non ci sia modo migliore per festeggiare l’amore che ricordarsi con quanta facilità e con quale violenza può esplodere per portare via con sé le intere vite delle persone coinvolte

Un fotogramma dal cortometraggio animato

Kobe Bryant: il fascino dei villain, e perché hanno fondamentalmente (sempre) ragione - "Dear Basketball"

Ad occhi aperti | 15:33

Era una personalità affascinante, Bryant, che lascia al mondo più dei meriti sportivi. Lascia l'idea che i sognisiano facili solo per chi non ne ha davvero; per tutti gli altri sono divinità capricciose e crudeli, capaci però, se...

Fascismo e nazismo, eterni ritorni: una risata li seppellirà (di nuovo) - Jojo Rabbit

Fascismo e nazismo, eterni ritorni: una risata li seppellirà (di nuovo) - Jojo Rabbit

Ad occhi aperti | 15:33

Come sosteneva anche Lenny Bruce, ripetere più volte una parola fino a farle perdere qualunque senso, per sempre, è l’unico modo per annullarne davvero lo spettro negativo

Jack Nicholson nei panni di Jack Torrance

Orrore e solitudine, cos'è veramente pericoloso? - The Shining

Ad occhi aperti | 15:30

Il vuoto che ti crei attorno da solo o che ti creano gli altri non impiega molto a divorarti, per quanto tu possa considerarti un buon padre di famiglia. Oppure un medio giocatore della lega sportiva più importante del pianeta

Sesso e pubblicità: quanto ci facciamo (ancora) paura? - Nymph()maniac

Sesso e pubblicità: quanto ci facciamo (ancora) paura? - Nymph()maniac

Ad occhi aperti | 17:33

“Nymph()maniac” non è un film per tutti. Ma dovrebbe essere visto da tutti proprio per la sua potenza destabilizzante. E perché se davvero non avessimo ancora alcun problema con il sesso, e con tutto ciò che ci gira attorno di...

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium