/ Attualità

Attualità | 15 ottobre 2020, 15:17

Giorgio Bertolino lascia la presidenza del "Casati" di Mondovì

In carica dal 2018, Bertolino si è dimesso per impegni lavorativi

Giorgio Bertolino lascia la presidenza del "Casati" di Mondovì

L'istituto "Casati" cerca un nuovo presidente. E' di questa settimana, infatti, la notizia delle dimissioni di Giogio Bertolino, alla guida dal 2018.

“Per impegni lavorativi e personali ho deciso di lasciare l'incarico” - spiga Bertolino - “Non avrei più potuto garantire l'impegno e la costanza di prima. Mi sembra corretto e giusto che l'istituto trovi una persona che se ne possa occupare a 360°”.

Il “Casati”, inaugurato nel 1772, ha riaperto dopo il lockdown imposto dal Covid-19 con notevoli difficoltà: il numero degli ospiti, infatti, è stato ridotto da 70 a 42 per le regole anti contagio e sono state eliminate completamente le stanze doppie, con notevoli ricadute economiche.

A sostegno dell'istituto sono arrivate soltanto le donazioni del comune di Cascia e delle famiglie degli iscritti.

Bertolino si dimette anche dal consiglio di amministrazione composto da cinque membri: tre a scelta del comune, uno della Provincia e uno della Fondazione Academia Montis Regalis.

ap

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium