/ Basket

Basket | 13 gennaio 2020, 10:45

Basket Serie C Silver: una C.R. Saluzzo incerottata si arrende al Kolbe

Saluzzesi sconfitti 67-55

Basket Serie C Silver: una C.R. Saluzzo incerottata si arrende al Kolbe

Alla C.R. Saluzzo la ripresa del campionato dopo la pausa natalizia riserva una netta sconfitta a Moncalieri con il Kolbe Torino. Che fosse una squadra difficile da affrontare, specialmente sul campo amico, lo si sapeva bene.  I saluzzesi  per di più devono fare a meno di Baruzzo, infortunatosi nella gara con il Pinerolo e hanno Zuccarelli a mezzo servizio causa dolori alla schiena.

I giallo blu  iniziano bene la gara portandosi subito a condurre ma ben presto capiscono  che non sarà una partita facile quando i padroni di casa,  dopo qualche minuto in cui stanno a guardare, si accorgono che la gara è iniziata e cominciano a  mettere  in pratica la loro difesa asfissiante, fatta di raddoppi sul portatore di palla, mani addosso e  nel caso specifico, di superiore fisicità nei confronti dei saluzzesi.  Il metro arbitrale è, almeno all’ inizio,  molto permissivo e anche Saluzzo si adegua per cui ne risente il bel gioco.  Dopo essere stati ripresi e superati, i saluzzesi , che perdono Vanzetti  ad inizio secondo quarto per  distorsione ad una caviglia, tengono botta per tutta la prima parte dell’ incontro, in cui le difese prevalgono di gran lunga sugli attacchi  e arrivano alla sirena di metà gara sotto di una sola lunghezza di un punteggio bassissimo ( 25-24 ) recriminando per molti tiri da sotto sbagliati.Al rientro in campo i giovani del Kolbe incrementano ancora, se possibile, l’ intensità difensiva. I saluzzesi,  dopo aver realizzato un canestro in apertura, per 6’ non riescono più a mettere punti a referto. Non solo non realizzano ma faticano persino a trovare tiri decenti e nel frattempo perdono anche capitan Mina, anch' egli vittima di distorsione ad una caviglia quando hanno già Zuccarelli  in panca da molti minuti bloccato dal mal di schiena.  Il Kolbe, guidato da un ottimo Danna, ne approfitta, morde le caviglie, spinge, prevale ai rimbalzi sia in attacco che in difesa e ha vita facile a trovare la via del canestro a volte con bravura, altre con un po’ di fortuna realizzando sulla sirena dei 24’’, cosa che contribuisce a demoralizzare ancora di più i giallo blu che vedono frustrati i loro sforzi difensivi. 

A poco a poco il divario si allarga arrivando a toccare  i 19 punti. Solo nell’ ultimo periodo i giallo blu riescono a riordinare le idee sospinti da Luca Francese che risulterà il migliore dei suoi. Riescono a ridurre il divario da -19 a -11 ma è il massimo che le residue forze loro consentono e Kolbe riesce a controllare con facilità e a chiudere a + 12.

Sabato prossimo al Pala Reale Mutua di Saluzzo sarà ospite il Cuneo che sta disputando un ottimo campionato, nonostante la sconfitta interna con il Piossasco di questa giornata e sopravanza i saluzzesi in classifica di 2 punti. Si prefigura un derby ad alta intensità nel quale coach Sandrone si augura di avere di nuovo a disposizione tutto l’ organico in condizioni fisiche almeno decenti non solo per affrontare i cugini cuneesi ma anche per potersi allenare adeguatamente in settimana. Appuntamento ai tifosi dunque sabato 18 gennaio alle ore 21,00 al Pala Reale Mutua.

Kolbe Torino - C.R. Saluzzo  67-55 (16-11, 25-24, 52-33 )

Kolbe Torino: Rostagno, Penna 3, Aralla 4, Di Giorgio, Danna 20, Scarano, Farris 9, M.Abrate 9, Di Micco 5, De Santis 13, Migliori, Trinchero 4. - All. S. Abrate

C.R. Saluzzo: O. Grosso 2. L. Grosso, Vanzetti, Francese 15, Giordano 4, Agasso, Mina 5, El Kihel 9, Zuccarelli 4, Testa 2, Mudadu 5, Mosca 9.  - All. Sandrone,

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium