/ Basket

Basket | 13 gennaio 2020, 13:02

Basket Serie D: Gators KO a Pino Torinese

Gators sconfitti per 85-58

Basket Serie D: Gators KO a Pino Torinese

Domenica 12 gennaio i Gators sono impegnati in trasferta, nella prima gara del 2020, contro Pino Torinese, seconda forza del campionato. La VM Service arriva alla gara che chiude il girone d'andata con molte assenze pesanti: mancano infatti il lungo Marengo, out per squalifica, capitan Sabena, ancora alle prese con i postumi dell'infortunio contro Beinasco, oltre a Giacone, Cerutti e Pietro Arese, che per motivi personali ha deciso di lasciare la squadra.

Coach Arese rispolvera Valter Nicola, sempre pronto a dare il proprio contributo quando chiamato in causa, e convoca, per la prima volta in stagione la bandiera Stefano Ambrogio, che fa il suo esordio da capitano.

La partita inizia alla grande per la VM, Grosso si prende sulle spalle l'attacco biancoverde e colpisce a ripetizione dalla distanza; Nicola si fa sentire sotto le plance e dimostra che, nonostante l'età e l'assenza di allenamenti, può dire ancora la sua. Fissore strappa rimbalzi a ripetizione e Botto difende alla grande sul play avversario. I Gators scappano via nel punteggio, mentre Pino fatica a trovare la via del canestro. Il primo quarto si chiude sul 9-27.

Nel secondo periodo, però, Pino scende in campo con tutt'altro piglio: i padroni di casa alzano notevolmente i giri in difesa, mettendo pressione a tutto campo su Grosso e facendo girare bene la palla in attacco, servendo a ripetizione il lungo Ripepi, che facendo valere peso e centimetri, ha gioco facile contro Nasari e Ambrogio. Pino, minuto dopo minuto, ricuce il gap e si avvicina sempre di più agli ospiti. L'attacco dei Gators si inceppa e si affida troppo spesso ad iniziative personali. Si arriva così al riposo lungo sul 40-42 per la VM Service, con la partita in perfetto equilibrio.Al rientro dagli spogliatoi, però, bastano pochi minuti per capire che l'intensità di Pino è maggiore di quella degli ospiti. Navone e Corrocher mettono tantissima pressione su Grosso e riescono a rubare 2-3 palloni consecutivi, che permettono ai padroni di casa di allungare. I Gators si innervosiscono e il gioco ne risente; la palla gira poco, e la difesa diventa meno intensa rispetto al primo tempo. Il nervosismo gioca brutti scherzi anche a coach Arese, che, a metà quarto, prende in sequenza un tecnico ed un'espulsione, che consentono a Pino di andare in lunetta ed allungare ancora. La VM prova a reagire schierando una zona 2-3 e la mossa pare dare qualche frutto, ma è solo un fuoco di paglia, perchè Pino, con Ronco e Ferilli piazza l'allungo definitivo e si porta sul +20, chiudendo di fatto la partita.

Nell'ultimo quarto, Corrocher e compagni gestiscono il vantaggio, vincendo meritatamente per 85-58 e confermandosi una rivale molto agguerrita per il salto di categoria. Nessun dramma per i Gators, ma questa partita deve essere uno stimolo per tornare ad allenarsi duramente e cercare di recuperare al più presto gli assenti.

Prossimo incontro: venerdì 17 gennaio 2020 ore 21:15 VM SERVICE GATORS - Tam Tam (Palazzetto dello Sport - Via Giolitti 9 - Savigliano.

PINO TORINESE - VM SERVICE GATORS 85-58 Parziali: 9-27, 40-42, 66-46

VM SERVICE Gators: Ambrogio 3, Catalano, Caldarone 3, Nicola S., Nicola V. 6, Fissore 3, Nasari 10, Botto 5, Robasto, Grosso 28. All. Arese

Pino Torinese: Drughera n.e., Musso 2, Ferilli 12, Terzi, Ripepi 22, Cavagna n.e.,  Scanferla 6, Carrocher 8, Ronco 15, Dileva 6, Navone 14. All. Rizzitiello

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium