/ Economia

Economia | 08 luglio 2020, 11:42

Marco Gay eletto presidente di Confindustria Piemonte, l'augurio dell'Unione Industriale cuneese

"Inizia il mandato in un momento davvero difficile per il mondo imprenditoriale e il Paese tutto, ma ha dalla sua, oltre alla giovane età, capacità propositive notevoli di cui ha dato prova anche in ambito confindustriale, da ultimo alla presidenza nazionale dei Giovani Imprenditori"

Marco Gay eletto presidente di Confindustria Piemonte, l'augurio dell'Unione Industriale cuneese

Marco Gay, 44 anni, è stato eletto presidente di Confindustria Piemonte. Confindustria Cuneo esprime soddisfazione per il fatto che l’importante incarico sia stato attribuito alla persona giusta nel momento giusto: «All’amico Marco Gay auguro buon lavoro, certo che la sua opera lascerà un segno positivo di lungo termine all’interno dell’associazione regionale e non solo.

Inizia il mandato in un momento davvero difficile per il mondo imprenditoriale e il Paese tutto, ma ha dalla sua, oltre alla giovane età, capacità propositive notevoli di cui ha dato prova anche in ambito confindustriale, da ultimo alla presidenza nazionale dei Giovani Imprenditori. Le difficoltà da affrontare in questo periodo post Covid-19 sono enormi, ma Marco ha le risorse culturali e anche caratteriali per far sì che possa emergere il meglio della cultura d’impresa, aggiornata ai tempi nuovi che dobbiamo affrontare, e, con essa, la ferma volontà di non arrendersi e di far ripartire l’economia.

L’obiettivo non è tornare al “come eravamo”, ma migliorare, evolvere in ogni campo, anche in quello sociale, e questo non è affatto semplice, richiederà anzi uno sforzo titanico. Siamo certi che Marco Gay possieda le prerogative per svolgere il proprio compito nel migliore dei modi e noi gli saremo al fianco»
.

«Il presidente Marco Gay è sempre stato molto attento e vicino alla nostra provincia e ha seguito con grande partecipazione e interesse numerose iniziative della nostra territoriale»,
aggiunge il direttore di Confindustria Cuneo, Giuliana Cirio. «Ci sono tutti i presupposti, di stima reciproca e di consonanza di vedute, affinché diventino ancora più stretti i rapporti e la collaborazione fra Confindustria Piemonte e la nostra associazione provinciale».

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium