/ Atletica

Atletica | 24 luglio 2020, 11:03

40 anni fa lo straordinario oro olimpico di Maurizio Damilano: "Che emozione l'arrivo nello stadio Lenin e l'abbraccio con mio fratello Giorgio!"

Sono passati 40 anni esatti dal fantastico oro olimpico (con record) di Maurizio Damilano nella 20 km di marcia allo stadio Lenin di Mosca. "Fu una gara molto strategica e si rivelò decisiva la gestione sul piano nervoso di ogni fase, compresi i momenti delicati"

Maurizio e Giorgio Damilano - foto FIDAL

Maurizio e Giorgio Damilano - foto FIDAL

Sono passati 40 anni esatti dal fantastico oro olimpico di Maurizio Damilano nella 20 km di marcia allo stadio Lenin di Mosca.

Era il 24 luglio del 1980 e l'allora 23enne di Scarnafigi, allenato come il suo gemello Giorgio dal fratello maggiore Sandro, trionfava con il tempo di 1h23’35”5 conquistando la medaglia più preziosa ed il record olimpico.

Una competizione memorabile, non senza colpi di scena, in particolare nella parte finale. Le squalifiche del messicano Bautista e del sovietico Solomin spalancarono a Maurizio le porte della gloria, grazie ad una condotta di gara strategicamente ineccepibile.

A 40 anni di distanza l'atletica italiana ancora applaude l'impresa di Damilano alla sua prima olimpiade. Tanti attestati di stima, telefonate ed articoli celebrativi, su giornali specializzati e non solo.

Maurizio Damilano: "I momenti più emozionanti, che ancora ricordo bene, sono senza dubbio l'arrivo allo stadio Lenin e l'abbraccio con mio fratello Giorgio, anche lui in gara, che arrivò 11°. Fu una gara molto strategica e si rivelò decisiva la gestione sul piano nervoso di ogni fase, compresi i momenti delicati. Bautista e Solomin, evidentemente, si fecero tradire dalla fretta di chiudere la gara. Io, poi, avevo meno pressioni essendo per me la prima olimpiade, dunque anche un'altra medaglia sarebbe stato un buon risultato. Allo stadio c'erano 80mila persone, è un onore avere vinto in un olimpiade ospitata da uno dei paesi più forti al mondo nello sport. Sto ricevendo diverse telefonate in occasione di questo anniversario, segno che certi risultati rimangono per sempre, anche grazie alla forza simbolica delle olimpiadi."

 

 

sdl

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium