/ Economia

Economia | 10 agosto 2020, 18:37

Cartomanzia e Tarocchi

Questa pratica viene svolta da molti italiani, ma anche nelle altre parti del mondo tantissime persone ricorrono alla predizione del futuro in qualsiasi contesto sociale e con domande di qualsiasi natura.

Cartomanzia e Tarocchi

<article style="box-sizing: border-box; display: block; color: rgb(56, 62, 75); font-family: -apple-system, BlinkMacSystemFont, "Segoe UI", Roboto, "Helvetica Neue", Arial, "Noto Sans", sans-serif, "Apple Color Emoji", "Segoe UI Emoji", "Segoe UI Symbol", "Noto Color Emoji"; font-size: 14px; font-style: normal; font-variant-ligatures: normal; font-variant-caps: normal; font-weight: 400; letter-spacing: normal; orphans: 2; text-align: left; text-indent: 0px; text-transform: none; white-space: normal; widows: 2; word-spacing: 0px; -webkit-text-stroke-width: 0px; background-color: rgb(255, 255, 255); text-decoration-style: initial; text-decoration-color: initial; ">

<section style="box-sizing: border-box; display: block !important; margin-top: 1rem !important; margin-bottom: 1rem !important; " class="my-3 d-block" id="article-content">

Quando si parla di Cartomanzia, si è soliti pensare e attribuire il significato ad una pratica svolta da indovini e gente improvvisata. Questo perché come in tutte le cose c’è sempre stata speculazione.  In realtà, questa pratica, svolta col fine di aiutare a scoprire cosa prospetta il proprio avvenire, attraverso l’uso e l'interpretazione dei tarocchi, c’è sempre stata. Infatti, fin da tempi immemori attraverso la lettura delle carte, le persone potevano grazie ai sensitivi, ritrovare il proprio percorso interiore per affrontare i problemi della vita.  La cartomanzia è una vera e propria arte divinatoria anche riconosciuta dalla legge con un proprio codice Ateco se svolta da professionisti esperti del settore. A tal proposito a dirlo sono stati dei giudici amministrativi attraverso l’articolo 121 Testo unico pubblica sicurezza del 1931, cioè se tale attività non sia diretta a speculare sull'altrui credulità, sfruttando o alimentando l'altrui pregiudizio e non dia premonizioni certe sulla salute è ritenuta lecita.

Cartomanzia e cartomanti come funziona?

Premesso che la cartomanzia è un atto di divinazione compiuto da coloro i quali hanno la capacità, ossia le doti, di saper ottenere delle chiare informazioni e una visione sulla persona con cui sta avvenendo il consulto, i cartomanti, sulla base delle proprie doti sensoriali, ed esperienza sanno dare la giusta valutazione a presagi, eventi e possono suggerire attraverso un percorso evolutivo, quale siano i passi da percorrere, per porre fine a dubbi ed incertezze. Questa pratica viene svolta da molti italiani, ma anche nelle altre parti del mondo tantissime persone ricorrono alla predizione del futuro in qualsiasi contesto sociale e con domande di qualsiasi natura.

 

La Cartomanzia funziona?

La cartomanzia di per sé non ha alcun potere e non può risolvere magicamente questioni di amore, denaro e porre fine ad ogni dubbio ed incertezza. Difatti dipende tutto dall’interconnessione tra il cartomante e il consultante. La bravura dell’esperto delle arti divinatorie sta nel far individuare alla persona che sta effettuando il consulto, il percorso da intraprendere con dei consigli che possono far luce sull’avvenire e il proprio futuro. Oltre che fornire indicazioni a problemi futuri, la lettura delle carte porta benefici per affrontare questioni attuali, come pure può contribuire, sempre attraverso il cartomante, ad eliminare ansie legate ad un passato di dubbi ed incertezze. Proprio per questo il cartomante può essere visto come una persona sincera e leale con la quale affrontare ogni questione e problematica.

Come funzionano i tarocchi?

Durante il consulto molti esperti di cartomanzia, sono soliti utilizzare i tarocchi. Esistono diverse tipologie di carte dei tarocchi. Ogni tarocco ha un significato diverso che il cartomante interpreta sulla base dei problemi e delle sensazioni che prova. I Tarocchi di Marsiglia ad esempio, sono il mazzo di carte più diffuso e utilizzato nell’ambito della cartomanzia contemporanea. In particolare i Tarocchi di Marsiglia, sono composti da 56 carte di cui quattro semi italiani: bastoni, spade, coppe e denari; a cui si aggiungono 21 trionfi ed il Matto. Solo un vero esperto di cartomanzia sa attribuire il giusto senso e la giusta comprensione al messaggio delle carte, andando ad interpretare la risposta data dalle stesse a determinate domande poste. Le carte rappresentano il flusso della vita di una persona; solamente un verso esperto competente è in grado di esprimersi, portando il consultante alla conoscenza del suo mondo interiore. Ma la cartomanzia non si limita solo a questo. Infatti, oltre che sul futuro, ci si può per mezzo dei tarocchi, rivolgere al presente e al passato ed ottenere indicazioni su temi come amore e lavoro. Cosa dire? Non ti resta che immergerti in questo affascinante modo delle arti divinatori e scoprirne di più.

</section>

</article>

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium