/ Attualità

Attualità | 30 settembre 2020, 09:12

Borgo San Dalmazzo: via all'anno lionistico con il professor Dovis della Caritas

In chiusura di serata il presidente del Club, Guido Olivero, ha illustrato alcune iniziative che impegneranno i soci nell’anno lionistico 2020/2021

Borgo San Dalmazzo: via all'anno lionistico con il professor Dovis della Caritas

L’inizio dell’anno lionistico è sempre un evento importante. Per onorarlo al meglio il Lions Club Borgo San Dalmazzo Besimauda, che ricomprende i territori attorno alla Bisalta, ha iniziato l’anno alla Trattoria della Posta a Pradeboni con un ospite di tutto riguardo: il prof. Pierluigi Dovis, direttore della Caritas Piemonte e Valle d’Aosta. L’illustre ospite ha tenuto una relazione su “Povertà e Welfare”.

Il tema centrale della sua disamina ha riguardato l’effetto pesante della pandemia covid-19 su tante persone che da una vita dignitosa si son trovate e si trovano in una situazione non più felice. L’impegno di aiuto della Caritas nel torinese e nel cuneese è aumentato in modo vertiginoso. Nuclei famigliari che non riescono nemmeno più a soddisfare i fabbisogni primari e la loro sofferenza si accompagna spesso anche alla vergogna di essere precipitati nella povertà. Il relatore per ovviare a questi forti e ampi disagi auspica un buon utilizzo dei fondi internazionali messi a disposizione per l’Italia e che alcune risorse siano indirizzate anche a contrastare la povertà dilagante. Dopo l’appassionato intervento del prof. Dovis, la serata è proseguita con l’entrata nel Club di un nuovo socio, l’avv. Sara Tomatis. Con questo nuovo inserimento di prestigio il Club supera la quota di trenta soci tra onorari e straordinari.

In chiusura di serata il presidente del Club, Guido Olivero, ha illustrato alcune iniziative che impegneranno i soci nell’anno lionistico 2020/2021. Olivero ha sottolineato l’importanza della partecipazione dei soci alla vita del Club soprattutto in un momento storico abbastanza complicato come quello che stiamo vivendo. La partecipazione e la crescita numerica dei soci del Club  hanno il compito precipuo di rafforzare sempre più l’impegno e l'attenzione verso le tematiche sociali del territorio che in questo frangente storico, purtroppo, non mancano.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium