/ Cuneo e valli

Cuneo e valli | 30 settembre 2020, 17:26

Demonte: alla rassegna Terre Selvagge, Eloise Barbieri racconterà le sue avventure "in verticale"

Venerdì 2 ottobre al Palatenda, secondo appuntamento della rassegna di successo dedicata a vivere conoscere esplorare viaggiare. Anche la protagonista dell’ultimo incontro , il 23 ottobre, sarà una donna

Eloise Barbieri

Eloise Barbieri

 

Dopo il grande successo della prima serata con Sebastiano Audisio  e Valter Perlino che hanno raccontato "Caravanserai 2019  - Pamir la tero che gacia le stelo "  è in calendario il secondo appuntamento a Demonte della mini rassegna "Terre Selvagge - vivere conoscere esplorare viaggiare".

Venerdì 2 ottobre sempre al Palatenda alle 21 ( la struttura è riscaldata) ad ingresso libero, sarà  ospite Eloise Barbieri alpinista viaggiatrice per passione, che realizza filmati e documentari. Ha raggiunto la vetta di tre 8000 metri, ma è nel viaggiare sull'altipiano Tibetano che è riuscita a cogliere momenti unici ed irripetibili che saranno svelati  trasportando il pubblico attraverso i suoi straordinari documentari in  mondi ...inusuali.

L’ ultimo appuntamento, venerdì 23 ottobre, vedrà ancora una donna protagonista  dell’avventura: Paola Giacomini che  farà rivivere un  incredibile viaggio di 6000 km con due cavalli dalla Mongolia a Cracovia. 

La rassegna, giunta alla tera edizione organizzata da Sebastiano Audisio, dal Comune e Pro loco richiama ad ogni appuntamento centinaia di appassionati.

"Una manifestazione che cresce, dando voce e spazio a tantissimi personaggi che dell'avventura, anche in verticale, hanno modellato le loro vite per rincorrere le proprie passioni. In particolare  – sottolinea Audisio -  questi due  appuntamenti privilegiano  il punto di vista femminile in un contesto in cui la voce di genere é spesso messa a margine. Credo che dopo tre edizioni dominate da una narrazione al maschile meriti  avere una serata in cui la conduttrice, l'ospite e le protagoniste del video  documento che andremo a vedere siano donne, nell'attesa di nuove edizioni meglio bilanciate in questo senso". 

 

VB

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium