/ Attualità

Attualità | 26 ottobre 2020, 10:18

Peveragno, salgono ancora i casi: il Comune e la Protezione Civile attivano il Centro Operativo Comunale

Sono trenta i nuovi Covid-positivi: "Il contagio ha raggiunto anche alcuni operatori che lavorano nelle RSA presenti sul territorio di Peveragno e in una struttura sono risultati positivi anche alcuni anziani ospiti"

Foto generica

Foto generica

Continua a crescere il numero dei Covid-positivi nel Comune di Peveragno: secondo l'ultimo aggiornamento apparso sulla pagina Facebook ufficiale dell'ente il conteggio ha toccato le trenta unità (per la maggior parte soggetti con sintomi). Altrettante sono le persone in isolamento fiduciario.

"Sono interessate un po’ tutte le fasce di età, compresi diversi studenti" si legge nel post, che continua con la notizia, triste, del fatto che "il contagio ha raggiunto anche alcuni operatori che lavorano nelle RSA presenti sul territorio di Peveragno e in una struttura sono risultati positivi anche alcuni anziani ospiti. Le loro condizioni di salute per adesso non destano preoccupazione, ma trattandosi di soggetti fragili non si può certo stare tranquilli".

Per queste ragioni il Comune ha deciso di attivare il Centro Operativo Comunale (C.O.C.), coinvolgendo l'intero sistema di Protezione Civile.

"Ad inizio settimana verranno attivati servizi di supporto per le famiglie quali numeri telefonici utili e assistenza a domicilio (spesa e altre necessità). Iniziamo con il segnalarvi il numero di emergenza del Comune di Peveragno attivo 24 ore su 24: 3668765222. Raccomandiamo alle fasce più a rischio della popolazione (anziani e persone con altre patologie) di ridurre al minimo le uscite, gli spostamenti ed i contatti personali per proteggersi al meglio dal rischio di contagio, mentre a tutti si ricorda il rigoroso rispetto dell’uso delle mascherine e del distanziamento sociale. Ricordiamo ai più giovani che loro non rischiano molto, ma un comportamento poco responsabile può mettere a rischio tante altre persone".

In una situazione che si prospetta molto complessa, a Peveragno come in molti altri centri della provincia e del paese, l'unica notizia davvero positiva riguarda alcuni dei precedenti casi di isolamenti fiduciari e Covi-positivi che hanno in questi giorni terminato la propria trafila sanitaria con il virus, ritrovando la propria libertà e la (nuova) normalità.

simone giraudi

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium