/ Sport

Sport | 27 aprile 2021, 17:04

Pallapugno, ecco il calendario di Serie C1: non ci saranno retrocessioni

La finale si giocherà in gara unica su campo neutro e la vincente sarà promossa in Serie B

Pallapugno, ecco il calendario di Serie C1: non ci saranno retrocessioni

Ufficializzato il calendario del campionato italiano di Serie C1 di pallapugno.

Nella prima parte della stagione le 10 squadre partecipanti saranno suddivise in due gironi. 

Girone A: Amici Castello, Sommariva Bormidese, Cortemilia, Gottasecca e Imperiese. 

Girone B: Pallapugno Albeisa, Castiati assicurazioni Castagnole, Bubbio, Canalese e Valle Bormida. 

Ciascun raggruppamento prevede partite di andata e ritorno. 

Alla seconda fase del campionato accederanno tutte le formazioni, che saranno suddivise in tre gironi. Girone Bianco: 1A, 3B, 5B. Girone Rosso: 1B, 3A, 5A. Girone Verde: 2A, 2B, 4A, 4B. 

Ciascun raggruppamento prevede nuovamente partite di andata e ritorno. 

In base alla classifica della seconda fase, le prime classificate di ogni girone andranno in semifinale, insieme alla seconda classificata del Girone Verde.

La finale si giocherà in gara unica su campo neutro e la vincente sarà promossa in Serie B. Non sono previste retrocessioni. 

Gli incontri della prima e della seconda fase si giocheranno ai nove giochi, mentre semifinali e finale andranno agli 11.

Coppa Italia: saranno ammesse alla finale le prime classificate di ogni girone al termine della prima fase del campionato.

La finale si giocherà domenica 29 agosto, alle 21, nello sferisterio di Santo Stefano Belbo.

fipap

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium