ELEZIONI COMUNE DI CUNEO
 / Eventi

Eventi | 14 gennaio 2022, 19:06

Al via la mostra “Le vie del profumo” a Palazzo Samone

Visitabile fino al 30 gennaio la rassegna organizzata da Pro Natura

Al via la mostra “Le vie del profumo” a Palazzo Samone

E’ in corso fino al 30 gennaio a palazzo Samone di Cuneo, in via Amedeo Rossi 4, la mostra “Le vie del profumo”, organizzata da Pro Natura Cuneo.

L’esposizione ha lo scopo di ricordare le tante specie usate fin dall’antichità per il profumo che emanavano e per la possibilità di utilizzarle per la cura del corpo.

I fiori hanno inventato, insieme con i colori, le fragranze profumate per richiamare gli insetti pronubi e farsi in questo modo fecondare, garantendo la variabilità genetica.

L’uso dei profumi per il corpo e per gli oggetti della vita quotidiana risale alla notte dei tempi come viene sapientemente descritto nella mostra curata da Silvana Cincotti, storica dell’arte ed egittologa. Molte essenze venivano importate dall’Oriente; altre erano prodotte localmente. Gli egizi ne facevano un grande uso soprattutto nei processi di imbalsamazione dei morti. Ma anche presso gli ebrei essenze preziose erano utilizzate per lavare il corpo dei defunti. Ne parla il Vangelo che ricorda come un gruppo di donne, la domenica di Pasqua, si era avviato verso la tomba di Cristo per terminare l’unzione del corpo, interrotta bruscamente la sera del venerdì a causa dell’approssimarsi del sabato, giorno di riposo per gli ebrei. Per questo in mostra ci sono alcuni ricordi e testimonianze della Sindone di Torino.

Dall’antichità si passa al Medioevo e agli ultimi secoli con la nascita delle grandi maison del profumo ad opera di Guerlain, Dior, Coty e Coco Chanel.

La mostra è aperta dal giovedì alla domenica dalle 15,30 alle 19; la domenica anche al mattino dalle 10 alle 12,30. L’ingresso è libero; obbligatorio il green pass rafforzato e l’uso della mascherina FFP2.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium