/ Attualità

Attualità | 07 febbraio 2022, 18:25

In Confindustria Cuneo focus sulla certificazione Halal

Prosegue il cammino di Confindustria verso l'Expo Dubai: appuntamento domani 8 febbraio alle 10

Foto generica

Foto generica

Proseguono gli appuntamenti dedicati a scoprire i Paesi del Golfo, rivolti in particolare alle aziende associate che parteciperanno alla missione “Expo Dubai” che Confindustria Cuneo organizza dal 14 al 17 febbraio.

Domani, martedì 8 febbraio, a partire dalle ore 10.00, si svolgerà l’incontro su: “La certificazione Halal per l’industria alimentare: lo strumento per la conquista di nuovi mercati”.

Dopo il saluto introduttivo del Direttore generale Giuliana Cirio, che guiderà la missione imprenditoriale a Dubai, Paolo Pietro Biancone, Docente di Finanza Islamica Università degli Studi di Torino incentrerà il suo intervento sul mercato del Food Halal, seguiranno due focus sull’ Inquadramento sul settore delle certificazioni a cura di Andrea Martra, CEO HalalTo Spin Off dell’Università degli Studi di Torino e su La certificazione Halal con Hamid Distefano, Amministratore Delegato Halal Italia.

La nostra società è sempre più multiculturale e l'integrazione è una sfida che coinvolge in primo luogo le nostre imprese – commenta il Direttore Giuliana Cirio - . Le scelte di acquisto delle comunità etniche e culturali, infatti, sono spesso guidate da esigenze specifiche; per l'impresa, sviluppare un'offerta di prodotti e servizi mirati, è una scelta che va a favore dell'integrazione, oltre che del business”.

Il termine Halal significa “lecito” e fa riferimento a tutto ciò che viene prodotto secondo i valori della cultura islamica.

Le aziende produttrici possono certificare la conformità dei propri prodotti ai requisiti islamici, grazie ad un percorso che verifica il rispetto dei requisiti richiesti nella produzione di alimenti, cosmetici, abbigliamento, così come nell'erogazione di servizi. I vantaggi di questa certificazione riguardano l'ampliamento del mercato di riferimento e il miglioramento delle relazioni nella propria catena di fornitura proprio verso i consumatori che presentino particolari esigenze legate all’applicazione della religione islamica.

L’incontro, coordinato da Elisabetta Nocera, Servizio Ambiente e Alimenti Confindustria Cuneo, proseguirà con l’esperienza dell’azienda La Manta Foods - che produce in conformità alla certificazione Halal.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium