/ Politica

Politica | 26 maggio 2022, 09:51

Massimo Garnero (FdI): "Cuneo vuole davvero un sindaco di sinistra? La città merita una svolta"

Candidato al consiglio comunale a sostegno di Franco Civallero, chiede alla città di scegliere l'alternativa

Massimo Garnero (FdI): "Cuneo vuole davvero un sindaco di sinistra? La città merita una svolta"

"Patrizia Manassero è una donna di partito. E' esponente del PD. Con lei sindaco, la città virerà verso sinistra in modo deciso. Ma Cuneo non è una città di sinistra. Molti di area centrista non si riconoscono in lei. E questo creerà dissidi nella maggioranza, se lei venisse eletta". A dirlo Massimo Garnero, consigliere comunale uscente per Fratelli d'Italia e nuovamente candidato per il partito guidato da Giorgia Meloni, a sostegno di Franco Civallero.

Garnero rincara la dose: "I centristi hanno accettato l'imposizione della Manassero per poter restare al potere e mantenere le poltrone. Gli assessori uscenti della lista Centro per Cuneo non si riconoscono nella sinistra, ma non hanno il coraggio di rompere il giocattolo".

Conclude: "E' ora che Cuneo cambi aria. Chiedo agli elettori di darci fiducia. Serve un'alternativa. Metteteci alla prova!"

 

informazione politica elettorale

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium