/ Sport

Sport | 23 gennaio 2023, 14:29

Sci di fondo: trionfo di Alessio Romano nel campionato nazionale francese lunghe distanze

L'atleta demontese si è imposto nella 20 km in tecnica classica

Sci di fondo: trionfo di Alessio Romano nel campionato nazionale francese lunghe distanze

Il cuneese Alessio Romano si aggiudica il Campionato Nazionale Francese lunghe distanze di sci di Fondo con una grande vittoria nella 20 km in tecnica classica.

Sabato 21 gennaio sono andati in scena ad Arvieux, nel vicino Queyras, i campionati Nazionali Francesi delle lunghe distanze di sci di fondo inizialmente previsti in Alta Savoia. Questa bella località delle Alpi di Provenza, ai piedi del mitico Colle dell'Izoard, ha così consentito, vista la carenza di neve nel nord delle Alpi, lo svolgimento di quest'importante competizione di selezione in vista dei prossimi Mondiali di Planica dando in tal modo la possibilità ai tecnici transalpini di valutare prima della rassegna iridata i loro atleti su un format di gara più lungo ed impegnativo.

Al via, sotto un bellissimo sole, ma con temperature vicine ai -20°, anche tutte le categorie giovanili dagli U18 agli U20 che si cimentavano sulla distanza di 20 km tanto per i maschi quanto per le femmine! Proprio nella categoria U18, c'è stata la grande affermazione del giovane atleta italiano Alessio Romano, classe '06 del Centro Sportivo Carabinieri, che è andato ad imporsi in 1h e 02' con un vantaggio di 2" sul francese Clavel Simon. La sua presenza è stata decisa all'ultimo in quanto, non essendoci gare in patria nello stesso weekend, ha optato per questa manifestazione di prim'ordine svoltasi non lontano dal confine italo-francese.

La gara, disputata su un percorso reso ancora più impegnativo dalla quota (1800 mt), è stata caratterizzata da un fuga solitaria del cuneese che a metà gara prendeva il largo sul gruppo per poi essere raggiunto ad un giro dal termine da un solo avversario con il quale, dopo una fruttuosa collaborazione, vedevano accrescere vistosamente il loro vantaggio sul resto degli inseguitori fino a giocarsi la vittoria in un confronto a due.

Al termine dei 20 km della gara, Alessio Romano si imponeva piuttosto nettamente in una volata comandata dall'inizio alla fine. Per il giovane cuneese che risiede in Valle Stura di Demonte è stata una doppia soddisfazione, sia per la vittoria nel campionato Nazionale Francese, sia per l'ottima operazione punteggio nelle graduatorie Fis in quanto questa manifestazione era iscritta nel calendario internazionale.

Ad imporsi fra i senior maschili nella 30 km M.S. in T.C. in 1h, 25', dopo un lungo duello a tre, è stato Jules Lapierre, già brillante terzo sul Cermis, che ha così fatto valere le sue doti di "finisseur" visto che ha avuto la meglio in volata sul compagno di squadra Clement Parisse. Al terzo posto, staccato di 28" Hugo Lapalus.

In campo femminile, sempre sui 30 km, si impone con relativa facilità in 1h, 38' Delphine Claudel, la trionfatrice del Cermis, che dimostra così non solo la sua forma, ma anche la sua attitudine per le gare più dure. Al posto d'onore, a 35", Juliette Ducordeau, mentre completa il podio ad oltre 3' l'atleta di casa Flora Dolci.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium