/ Volley

Volley | 16 giugno 2024, 10:22

Beach Volley: i cuneesi Bina e Candela danno spettacolo a Milano, trionfo al Veteran Volleyball Tournament (FOTO)

Nella categoria over 60 beach volley salgono sul gradino più alto del podio Paolo Bina e Alberto Candela, a coronamento di una cavalcata priva di battute d'arresto. La manifestazione si è svolta per la prima volta in Italia, a Milano, sotto l'egida dell' International Veteran Volleyball Association

Beach Volley: i cuneesi Bina e Candela danno spettacolo a Milano, trionfo al Veteran Volleyball Tournament (FOTO)

Gloria per due atleti cuneesi al "Veteran Volleyball Tournament, manifestazione svoltasi per la prima volta in Italia, a Milano, sotto l'egida dell' International Veteran Volleyball Association.   

In campo trenta nazioni da tutto il mondo per un totale di oltre 400 atleti partecipanti che si sono dati battaglia dall'11 al 15 giugno.

Nella categoria over 60 beach volley salgono sul gradino più alto del podio Paolo Bina e Alberto Candela, a coronamento di una cavalcata priva di battute d'arresto.

Nel primo girone di qualificazione bell'inizio della coppia cuneese che supera l' Ungheria per 21/17 e la Lituania 21/9. Nell'ultima partita delle qualifiche la forte Germania, testa di serie numero 1, viene sconfitta con un tiratissimo 25/24 da cardiopalma al killer point.

Nei quarti di finale italiani contro la Svizzera, finalista nel 2022, letteralmente abbattuta 21/17 e 21/15.

Semifinale contro la Spagna, superata al cardiopalma 23/21 al primo set (dopo che Paolo e Alberto si erano trovati sotto 20 a 15). Il secondo si conclude 21 a 17, aprendo le porte per la finale dove i cuneesi ritrovano i tedeschi, vittoriosi nel loro loro tabellone.

Tiratissima la finale, giocata punto a punto. L' Italia parte male (6 a 3), ma a poco a poco riesce a recuperare fino ad operare il sorpasso sul 16 pari, per poi chiudere all'ultimo respiro 21 a 19. Coppia cuneese sempre avanti nel secondo set, raggiunta sul 15 pari ma capace di piazzare l'allungo finale chiudendo 21-17.

Bellissimo e meritatissimo oro per Paolo e Alberto che concludono il torneo senza perdere nemmeno un set.

L' emozione per quest'impresa è grandissima. I giocatori, al termine dell'ultima partita, si sono lasciati andare ad un urlo liberatorio e ad un abbraccio di reciproca gratitudine. Partite disputate a tratti al limite della perfezione. Tanti gli allenamenti e sacrifici per arrivare al top a questo appuntamento mondiale.

Un GRAZIE a tutti coloro che si sono adoperati per giocare ed impegnare i nostri Master.

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di Targatocn.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium