/ Cuneo e valli

Che tempo fa

Cerca nel web

Cuneo e valli | sabato 22 ottobre 2016, 14:57

Primo podio Mondiale per la cuneese Marta Bassino

A Soelden, classica apertura della stagione del Circo Rosa, al termine di una seconda manche dove ha messo in mostra una intelligenza tattica che di rado si vede in una ragazza di vent'anni

Marta Bassino

L'avevamo sentita qualche giorno fa, prima della partenza per l'Austria, determinata e sicura di sè: "Fisicamente mi sento molto bene. Le sensazioni sono quelle giuste. In gara darà il massimo e poi vedremo".

Oggi Marta Bassino ha dimostrato a pieno il suo enorme talento.

A Soelden, classica apertura della stagione del Circo Rosa, la cuneese ha colto il suo primo podio in Coppa del Mondo, al termine di una seconda manche dove ha messo in mostra, oltre a una sciata "facile" e stilisticamente pregevole, una intelligenza tattica che di rado si vede in una ragazza di appena vent'anni.

Un terzo posto dal peso specifico enorme, visti i nomi che l'hanno preceduta: Shiffrin e una mostruosa Gut, capace di infliggere a tutte distacchi pesantissimi, quasi al secondo e mezzo.

D'altrone le stimmate della campionessa le aveva già messe in evidenza con la medaglia d'oro, sempre in gigante, ai Mondiali juniores di Jasna nel 2014 e, ancor di più, nelle sue prime due stagioni di "apprendistato" in Coppa.

E dire che qualche santone, l'anno scorso, la rimproverava di poca continuità per via delle troppe uscite...

Le notizie positive arrivano anche con il quinto posto della bergamasca Goggia, altro grande talento della squadra azzurra femminile.

Domani debutto degli uomini. Per rivedere in pista la Bassino bisognerà aspettare le gare nordamericane di metà novembre.

 

jacopo Morzenti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore