/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | giovedì 12 luglio 2018, 13:27

Movida Cuneo: "Da consigliere comunale ho chiesto che per i due mesi estivi si possa mettere o fare musica fino alle 24 senza deroghe continue"

Carmelo Noto ha commentato con un post su facebook la lettera del "disturbato" pubblicata su Targatocn

Il consigliere comunale Carmelo Noto

Il consigliere comunale di Cuneo Carmelo Noto, citato nella lettera del “disturbato” contro la movida cuneese ha risposto con un post su facebook nella pagina di Targatocn.

Lo pubblichiamo integralmente:

“Sono fiero di essere citato... Almeno riconosce il mio impegno.
Ho lavorato al Nuvolari per i concerti, come quasi oltre 200 ragazzi di Cuneo hanno fatto negli anni. Sono almeno 7 anni che non ci lavoro più, da quando un aneurisma ha limitato i movimenti della mia gamba. Non per questo rinuncio a vivere.
Ribadisco: ho chiesto semplicemente da consigliere comunale che per i due mesi estivi nella mia città si possa mettere o fare musica fino alle 24 senza dover chiedere deroghe continue.
Non è un rave. È semplicemente vivere.
Tra l'altro è quanto il comitato pro movida (oltre 4000 firme) aveva chiesto già in passato.
Un sorriso. Questa gente merita solo sorrisi come risposta”

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore