/ Eventi

Eventi | 26 giugno 2019, 12:43

Roero Music Fest: quattro concerti nel mese di luglio, per animare la Sinistra Tanaro

Dal 5 al 27 luglio, 18 musicisti allieteranno le serate fra le colline roerine, tra Santa Vittoria d'Alba, Pocapaglia e Guarene, chiudendo con il duo Giovanni Falzone - Filippo Cosentino

Il Quartetto Effe

Il Quartetto Effe

Prenderà il via venerdì 5 luglio, la sesta edizione estiva del Roero Music Fest: in cartellone quattro concerti nel mese di luglio, con protagonisti 18 musicisti, all’insegna della varietà dei programmi e dei generi, e del connubio fra la musica e i panorami unici del Roero.

Si comincia a Santa Vittoria d’Alba con il concerto della Unplugged Orchestra: quartetto d’archi e trio jazz, diretti dal chitarrista albese Filippo Cosentino, eseguiranno composizioni originali tratte da temi celebri come la Quinta Sinfonia di Čajkovskij e arrangiamenti originali di composizioni di Nino Rota, Giorgio Gaslini, Morricone.

Si prosegue sempre a Santa Vittoria sabato 6 luglio con un concerto di chitarristi, fra cui Jacopo Mezzanotti: interessanti arrangiamenti in un duo che rivisiterà brani di Chick Corea, Santana e pezzi originali.

Venerdì 12 luglio il festival si sposta a Pocapaglia nel cortile ex-Apecheronza (e in caso di maltempo nella Confraternita di Sant’Agostino), dove Marcella Carboni, considerata una delle principali interpreti europee dell’arpa jazz, affascinerà grandi e piccoli in un concerto imperdibile. Aprirà il concerto la Dragonfly Studio Big Band, il gruppo degli studenti della scuola di musica e canto Dragonfly Studio di Alba: è la prima big band jazz del territorio, frutto del corso tenuto dal Maestro Giuseppe Di Filippo al fianco di Filippo Cosentino.

La rassegna targata Milleunanota si chiuderà sabato 27 luglio a Guarene, Comune Bandiera Arancione, con l’ospite d’eccezione di questa rassegna, Giovanni Falzone: il maestro italiano della tromba si esibirà in un interessante duo con Filippo Cosentino alla chitarra baritona. Fu lo stesso Baudelaire a dire che “il suono della tromba è così delizioso nelle sere solenni di vendemmie celesti”, che non ci può essere miglior modo di far risuonare le note di questo nobile strumento sulle colline del belvedere dello splendido paese roerino.

La sesta edizione del festival è possibile grazie alla collaborazione di tre associazioni che operano sul territorio di Langhe e Roero: Milleunanota, Associazione Anforianus e Confraternita di Sant’Agostino di Santa Vittoria d’Alba, e alle Amministrazioni di Guarene, Santa Vittoria d’Alba e Pocapaglia: una sinergia che unitamente al supporto di importanti partner come Fondazione CRC e al supporto di numerose eccellenze del Roero garantisce l’allestimento di questo evento culturale. Tutti i concerti sono a ingresso gratuito. A tutte le serate sarà presente il Birrificio Alba con i suoi prodotti d’eccellenza.

Per informazioni, www.roeromusicfest.com.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium