/ Al Direttore

Al Direttore | 12 luglio 2014, 08:36

Cuneo, porta a porta: per i condomini cassonetti troppo piccoli e ben presto colmi...

"E la raccolta dello scatolame vario? Una volta al mese è davvero poco"

Cuneo, porta a porta: per i condomini cassonetti troppo piccoli e ben presto colmi...

Egregio Direttore
vorrei unirmi alle molte osservazioni che sto leggendo sul suo quotidiano, in merito alla raccolta porta a porta in Cuneo. Sono una vostra lettrice da sempre, attenta per quanto possibile ai problemi e cambiamenti della nostra città. Abito nel quartiere San Paolo: i nostri condomini sono formati da cinque scale di sei alloggi caduno, quindi usufruiamo dei bidoni condominiali. E qui viene il bello....come da foto allegata questi sono gli unici bidoni per 30 alloggi, i più piccoli ovviamente sono quelli più usati! Mi chiedo se due contenitori così poco capienti possano bastare per tutti! Secondo quesito: la raccolta dello scatolame vario avviene una volta al mese, ciò significa che ci dobbiamo tenere queste cose sul balcone per tutto sto tempo? Va bene che il bidoncino giallo si chiude...ma l'odore attira gli insetti oltre ad impestare i nostri balconi....E i pannolini dei bimbi anche quelli fanno decoro?

Mi spiace molto, ma mi unisco ai vari lettori che hanno scritto dicendo che questo sistema sta riducendo la nostra bella città in una discarica a cielo aperto (senza contare i sacchi sparsi ovunque.....)

Faccio la raccolta differenziata da sempre, ancora prima che diventasse una "moda", ma sicuramente adesso è un gran pasticcio! Se mi è permesso consiglierei a chi è preposto a gestire il sistema, di organizzare raccolte più ravvicinate con bidoni più capienti per il decoro e l'igiene delle nostre strade e cortili. 

Ringrazio l'ospitalità concessami dal Suo Giornale,cordiali saluti 

Lettera firmata

cs

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium