/ Alba e Langhe

Alba e Langhe | 26 maggio 2016, 11:43

Accattonaggio e sporcizia in via Roma ad Alba

Nella strada c'è chi si corica lungo i marciapiedi, dorme sulle panchine, chi usa in maniera impropria l’area giochi, con schiamazzi e bivacchi. L'intervento di Emanuele Bolla

Città di Alba

Città di Alba

È a pochi passi dalla turistica e passeggiata via Maestra ma questo non sembra preoccupare i senza tetto e chi si corica lungo i marciapiedi, dorme sulle panchine, chi usa in maniera impropria l’area giochi, con schiamazzi e bivacchi, accattonaggio e introduzione di bottiglie di vetro nell’area verde. Di queste situazione sono preoccupati i cittadini che abitano in quest’area.

Stiamo parlando di via Roma, nel cuore della città. A denunciare la situazione è Emanuele Bolla, capogruppo di Fratelli d’Italia. L’attenzione del consigliere sul tema risale al 2014.

Un anno dopo, in data 30 novembre dello scorso anno, il Consiglio approva infatti il regolamento per la tutela del decoro urbano, frutto di un lungo percorso di approfondimento, avviato su iniziativa del consigliere di minoranza Emanuele Bolla. Oggi Bolla chiede un rendiconto delle sanzioni elevate a seguito dell’approvazione del regolamento stesso. “E’ necessario capire quanto questo strumento sia stato utilizzato: i regolamenti sono importanti, ma ancora più importante è la loro applicazione e l’emissione di sanzioni nei confronti di chi trasgredisce le regole, non rispettando il decoro della città, per il cui mantenimento pagano tutti gli Albesi.”

Nell’occhio del ciclone resta via Roma e i Giardini Vittime dei Campi di Sterminio dove molti cittadini segnalano situazioni poco decorose ed inaccettabili.

Emanuele Bolla dichiara: “Mi sono giunte molte segnalazioni nei mesi passati sulla situazione di via Roma e sui giardinetti antistanti: non credo sia accettabile che in questi spazi verdi vi siano costanti assembramenti di persone che si comportano in modo inopportuno, bivaccando, consumando alcolici e chiedendo l’elemosina, creando di fatto un contesto poco sereno nell’area, sia per gli utenti del parco, che per i residenti di via Roma, che proprio non ne possono più di questa situazione. Chiedo un intervento all’amministrazione affinché nell’area venga fatto rispettare il regolamento per la tutela del decoro urbano, in modo tale da rendere più vivibile la via e l’area verde. Mi rendo conto di come la polizia municipale operi con un organico sotto dimensionato e svolgendo le mansioni più disparate, ma chiedo all’amministrazione uno sforzo per un periodo di più intesi controlli in via Roma, dove in pieno centro vanno in scena episodi inaccettabili, che violano il regolamento per la tutela del decoro urbano che abbiamo da poco approvato.”

CoAl

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium