/ Economia

Economia | 22 settembre 2018, 08:55

Calcolo mutuo online: come trovare il finanziamento più conveniente

Il mutuo è un tipo di finanziamento finalizzato all’acquisto di un certo bene, che viene utilizzato come parte della garanzia del prestito stesso

Calcolo mutuo online: come trovare il finanziamento più conveniente

Il mutuo è un tipo di finanziamento finalizzato all’acquisto di un certo bene, che viene utilizzato come parte della garanzia del prestito stesso. In genere si utilizza il termine mutuo soprattutto quando si tratta di un finanziamento per l’acquisto della casa, che viene automaticamente usata come garanzia: nel caso in cui non si saldi un certo numero di rate, la casa diverrà di proprietà della banca che ci ha concesso il prestito. Per trovare il prestito più conveniente è oggi possibile effettuare il calcolo mutuo online. Stiamo parlando della possibilità di simulare una richiesta di finanziamento finalizzato, chiarendone sin da subito tutte le caratteristiche e peculiarità. Questo ci consente di trovare il mutuo più conveniente in assoluto.

Come fare il calcolo mutuo online

Sono diverse le pagine internet che ci permettono di effettuare il calcolo mutuo online. Chiaramente possiamo effettuare questa simulazione direttamente sui siti internet delle singole banche che offrono questo prodotto finanziario. Per fare più in fretta, visto che in Italia operano tantissime banche diverse, è possibile anche approfittare dei siti che si occupano di confrontare tra loro le proposte di mutuo. Questo ci permette anche di valutare le proposte dei vari istituti di credito, che possono differire leggermente tra loro.

Come ottenere un mutuo

Oggi le banche sembrano essere tornate propense a concedere ai propri clienti l’opportunità di un mutuo per l’acquisto della prima casa. In linea generale è possibile ottenere con buona facilità mutui che coprano l’80% del valore dell’immobile; se invece si richiede un prestito che copra il 100% del valore dell’immobile è possibile che la banca non ce lo conceda o che ci fissi delle condizioni non troppo favorevoli. In ogni caso conviene ricordare che per ottenere un mutuo è necessario avere una buona posizione creditizia; quindi è importante non avere altri finanziamenti importanti già in atto e, soprattutto, avere delle entrate dichiarabili e dimostrabili. Di solito le banche tendono a prediligere i lavoratori dipendenti a tempo indeterminato, i pensionati o i lavoratori autonomi con guadagni annuali di una certa importanza. Si possono considerare come entrate anche i redditi da lavoro a tempo determinato, le rendite finanziarie o degli affitti.

Richiedere un mutuo

Trattandosi di un finanziamento finalizzato per ottenere un mutuo è necessario avere i dati che riguardano l’immobile che si sta per acquistare. Non è quindi possibile avere un mutuo per l’acquisto della prima casa senza averla già scelta. Questo perché la banca invierà un proprio perito che effettuerà una valutazione dell’immobile, sulla quale si baserà per offrirci una cifra specifica in prestito. Oltre a questo, dovremo avere a disposizione i documenti che riguardano le nostre entrate. Si deve comunque considerare che l’acquisto della prima casa, quella in cui la famiglia stabilirà la sua residenza, gode anche di particolari agevolazioni fiscali, delle quali è bene tenere conto nel momento in cui si stanno valutando le spese da affrontare. Oltre al pagamento dell’immobile infatti dovremo saldare il conto del notaio e le tasse specifiche per questo tipo di transazioni.

 

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium