/ Sport

Sport | 17 febbraio 2019, 17:06

Serie C: farsa al Paschiero, Cuneo batte Pro Piacenza 20-0!

Emiliani in sette uomini per buona parte dell'incontro. Incontro surreale a Cuneo, Pro Piacenza umiliato con 20 reti

Serie C: farsa al Paschiero, Cuneo batte Pro Piacenza 20-0!

Giornata surreale al Flli Paschiero di Cuneo. L'incontro tra i biancorossi di casa ed il Pro Piacenza si consuma in una clamorosa farsa. 

Al triplice fischio del direttore di gara il risultato spiega meglio di ogni altra cosa il livello agonistico dell'incontro: 20-0 in favore della squadra di Scazzola (16-0 alla fine del primo tempo).

Sette i giocatori del Pro in campo dal primo minuto, senza staff tecnico (allenatore giocatore il classe 2000 Cirigliano). Nella ripresa entra anche Isufi, rimasto fuori al fischio d'inizio (pare) per un documento dimenticato e poi rispuntato. Ad un quarto d'ora dal termine Picciarelli è costretto ad uscire e gli ospiti rimangono chiudono ancora in sette.

Non c'è partita, ovviamente, sul terreno di gioco. Il Cuneo entra concentrato, va subito a segno e dilaga rapidamente. 

In gol: Kanis (6), Defendi (5), De Stefano (3), Emmausso (3), Caso, Ferrieri, Reymond.

Spazio a partita in corso per De Stefano, Alvaro, Reymond, Offidani e Ferrieri.

L'incontro è iniziato con 45 minuti di ritardo per consentire la verifica dei documenti presentati dai tesserati del Pro Piacenza.

Così le squadre dal 1':

Cuneo: Piretro, Tafa, Said, Defendi, Caso, Emmausso, Santacroce, Suljic, Spizzichino, Celia, Kanis. 

Pro Piacenza: Sarr Lamine, Di Bella, Isufi, Valente, Migliozzi, Cirigliano, Del Giudice, Picciarelli. All Cirigliano (capitano)

sdl

MoreVideo: le immagini della giornata

Загрузка...

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium